I due spettatori stavano assistendo al Rally dell’Appennino reggiano quando sono stati travolti da una macchina uscita dal tracciato: i due sono morti sul colpo.

Dramma al Rally dell’Appennino reggiano, dove due spettatori sono morti dopo che una delle auto in corsa è uscita di pista in seguito ad un incidente. L’auto, lanciata su un rettilineo, è volata dopo aver preso un terrapieno ed è finita su una collina. Sono illesi i membri dell’equipaggio dell’auto uscita dal tracciato.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Ambulanza
Ambulanza

Incidente al rally dell’Appennino reggiano, auto esce dal tracciato: morti due spettatori

L’incidente è avvenuto intorno alle 10.00 del 28 agosto durante il Rally dell’Appennino reggiano, un evento che chiama a raccolta gli appassionati della zona, che si godono la gara e il passaggio delle auto.

Secondo le prime ricostruzioni, nei pressi di Riverzana, il pilota di una 208 ha perso il controllo della propria auto. Su un rettilineo veloce l’auto sarebbe salita su un terrapieno che di fatto l’ha lanciata in area fungendo da rampa. La macchina è finita su una collinetta dove si trovavano alcuni spettatori.

I soccorsi

La manifestazione è stata sospesa e i soccorritori sono arrivati immediatamente sul luogo dell’incidente. L’equipaggio dell’auto non ha riportato ferite: pilota e navigatore sono illesi anche se evidentemente provati per il drammatico incidente. Il bilancio conta purtroppo due morti: si tratta di due giovani spettatori, travolti dall’auto.

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini sull’incidente

Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta. Evidentemente uno dei primi passaggi sarà la verifica delle misure di sicurezza. Si dovrà chiarire se gli spettatori potevano stare su quella collinetta, se era aperta al pubblico oppure no. Poi si dovranno ricostruire le cause e la dinamica esatta dell’incidente.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 28-08-2021


Le auto più vendute nel mese di luglio

Attentato a Kabul, la Bbc: “Molti uccisi da soldati Usa”