Ancora incidenti sul lavoro in Italia. Due morti in poche ore tra Pisa e Lanciano. Coppia di operai a Milano.

ROMA – Non si ferma l’emergenza degli incidenti sul lavoro in Italia. Il giorno dopo la morte di quattro persone e del via libera del Governo al decreto sulla sicurezza, il bilancio si aggrava con due operai che hanno perso la vita nella giornata di sabato 16 ottobre 2021.

A queste tragedie bisogna aggiungere anche i due dipendenti rimasti feriti a Turbino, in provincia di Milano, in una centrale termica. Dalle prime informazioni, la coppia di operai è precipitata da una altezza di quattro metri e le loro condizioni sono gravi. E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e capire la dinamica di questo incidente.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Un morto nel Pisano

Un operaio ha perso la vita nel Pisano. Come riportato da La Repubblica, il 47enne era impegnato in una ditta di materiali edili per cantieri a Santa Croce sull’Arno, quando è precipitato da una altezza di tre metri. Per lui non c’è stato niente da fare, il personale sanitario ha potuto constatare solamente il decesso. Un’altra persona, invece, sarebbe rimasta ferita.

Ambulanza
Ambulanza

Incidente sul lavoro a Lanciano

La seconda vittima di giornata è stata registrata a Lanciano, in provincia di Pisa. L’uomo, come riportato da La Repubblica, era sceso in un canalone profondo tre metri per verificare le condotte di un metanodotto, ma una frana lo ha sorpreso e per lui non c’è stato niente da fare. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e cercare di verificare eventuali norme di sicurezza non rispettate. Un incidente che fa salire a due il bilancio del giorno con i numeri che sembrano essere destinati a salire nei prossimi mesi.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 16-10-2021


“Mai più fascismi”, Landini: “Manifestazione che difende la democrazia”. No Green Pass a Milano: tensione con la polizia. Ferita una ragazza

Donna scomparsa nel Catanese, il fratello fa ritrovare il cadavere e confessa l’omicidio