L’emergenza degli incidenti sul lavoro in Italia continua. Due operai sono morti in poche ore durante operazioni di manutenzione.

ROMA – Ancora incidenti sul lavoro in Italia. Nella giornata di sabato 23 ottobre 2021 sono morti due operai in poche ore in provincia di Modena e di Ragusa. Un bilancio che si aggrava se si pensa all’uomo morto a Rovigo nella giornata di venerdì.

Tragedie che sembrano essere senza fine in Italia nonostante un primo intervento da parte del Governo per mettere regole più dure per portare le aziende a rispettare tutte le norme.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Incidente sul lavoro nel Ragusano, un morto

Il primo incidente di giornata è avvenuto in provincia di Ragusa. Secondo quanto riferito da La Stampa, un operaio di 66 anni era al lavoro al secondo piano di una palazzina quando, per motivi ancora da accertare, è precipitato nel vuoto. Immediata la chiamata dei soccorsi, ma per l’uomo non c’era più niente da fare.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo. Si attendono i risultati dell’autopsia per capire se il 66enne ha perso l’equilibrio oppure è stato colto da un malore. Intanto vanno avanti tutti gli approfondimenti del caso anche per capire il rispetto delle norme di sicurezza.

Ambulanza
Ambulanza

Un morto nel Modenese

Un operaio ha perso la vita anche a Soliera, in provincia di Modena. Dalle prime ricostruzioni, l’uomo era impegnato in dei lavori di manutenzione sul tetto di una officina quando è precipitato nel vuoto per il cedimento di alcuni pannelli di amianto.

Le condizioni sono sembrate da subito molto gravi e i medici, intervenuti sul posto poco dopo la caduta, lo hanno trasportato in ospedale per un trauma cranico. Le condizioni sono sembrate subito molto gravi e il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso. E’ stata aperta un’indagine per ricostruire la dinamica di quanto successo.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 23-10-2021


Nuova tragedia in montagna, alpinista morto in Trentino Alto Adige

Omicidio in provincia di Reggio Emilia, uomo ucciso con colpi di arma da fuoco