Il presidente Mattarella e il premier Draghi hanno incontrato gli atleti olimpici e paralimpici medagliati a Tokyo 2020.

ROMA – Il presidente Mattarella e il premier Draghi hanno incontrato gli atleti olimpici e paralimpici medagliati a Tokyo 2020. La cerimonia del Quirinale ha portato i portabandiera a restituire il tricolore al Capo dello Stato a tre mesi dalla consegna.

Mattarellla: “E’ stata la grande estate dello sport”

Il presidente Mattarella nel suo intervento, riportato da La Stampa, ha precisato che “vi sono momenti in cui lo sport assume significati più ampi. Il nostro Paese, provando dalla pandemia, è in ripresa, si è sentito rappresentato da voi tutti e sieste stati in realtà un bel simbolo. Questa è stata una grande estata per lo sport. Sempre più le donne aprono strada ai successi“.

Siete stati squadra – ha aggiunto il Capo dello Stato – avete dimostrato amicizia e integrazione tra di voi, e avete sollecitato attenzione allo sport e a praticare lo sport. Vi ringrazio anche per aver reso onore, come ha detto il presidente Malagò, alla bandiera nelle Olimpiadi e Paralimpiadi. Bravissimi, 109 medaglie, mai così tante“.

Il Capo dello Stato, inoltre, in omaggio ha ricevuto anche il testimone della staffetta 4×100 metri. E a passare il simbolo sono stati proprio Patta, Desalu, Jacobs e Tortu. Un momento sicuramente divertente e simpatico.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

L’incontro con il premier Draghi

In serata la spedizione azzurra si è recata a Palazzo Chigi per un incontro con il premier Draghi. Il presidente del Consiglio ha seguito a distanza le Olimpiadi e subito dopo il doppio oro conquistato da Jacobs e Tamberi ha chiamato i due atleti per complimentarsi.

L’estate magica è ormai definitivamente alle spalle, ma in molti sperano che questi risultati possano essere un punto di partenza dopo un periodo sicuramente complicato per la pandemia che ha messo in ginocchio un intero settore.

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Mondiali di ciclismo, Italia sul podio della cronostaffetta mista

Gran Premio di Russia, Qualifiche: pole position di Norris! Clamoroso secondo posto di Sainz. Quarto Hamilton