È morta a ottantasette anni Inge Feltrinelli, la ‘Regina dell’Editoria’. Dal 1972 aveva gestito la nota casa editrice portandola ai vertici del mercato

È morta a ottantasette anni Inge Feltrinelli, la Regina dell’Editoria, come era conosciuta nel settore. Dalla morte del marito, avvenuta nel 1972, la donna aveva preso in gestione la casa editrice portandola e mantenendola ai vertici del mercato.

La vita privata di Inge Feltrinelli, la giornalista e fotoreporter diventata ‘Regina dell’Editoria’

Nata a Gottinga (Germania), Inge Schönthal Feltrinelli viene da una famiglia di ebrei. Inizia la sua carriera come giornalista e poi come fotoreporter. Conobbe il suo futuro marito Giangiacomo Feltrinelli nel 1958, poi, alla scomparsa di lui decise di gestire in prima persona la Feltrinelli, nota casa editrice e simbolo dell’editoria.

Inge Feltrinelli, Hemingway

Nella vita privata di Inge Feltrinelli resta indimenticabile l’incontro e la presunta relazione con il noto scrittore Hemingway. I due si incontrarono a Cuba grazie all’editore delle opere di lui Ernst Rowohlt. 

La donna ha raccontato in diverse occasioni il suo primo incontro con il noto scrittore affermando di essere rimasta delusa da alcuni suoi comportamenti presentati come poco sensibili verso le persone povere di Cuba. Inge avrebbe addirittura deciso di lasciare l’isola il giorno dopo, poi, poche ore prima della partenza, i due iniziarono a parlare della morte di Stalin, avvenuta proprio quel 5 marzo del 1953. Alla fine Inge sarebbe rimasta a Cuba per due settimane.

Sembra che il rapporto tra i due non fosse solo lavorativo, ma la verità su quei giorni di convivenza probabilmente non la sapremo mai. Ma un pizzico di mistero non guasta.

Inge Feltrinelli, figli

Inge Feltrinelli è madre di Carlo Feltrinelli, che aveva ereditato la casa editrice. Nel 1999 aveva voluto ricordare e onorare la memoria del padre con l’opera Senior Service, una biografia di Giangiacomo con doversi rimandi alla storia della famiglia.

Di seguito il video con un’intervista a Inge Feltrinelli:

Inge Feltrinelli ci ricorda il primo incontro in casa editrice con il grande scrittore americano James Baldwin, di cui Feltrinelli fu editore nel 1965 e presenta il film "I'm Not Your Negro" di James Baldwin e Raoul Peck. Razzismo Brutta Storia http://bit.ly/ImNotYourNegro_Opera

Pubblicato da Giangiacomo Feltrinelli Editore su Venerdì 19 maggio 2017

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza feltrinelli inge feltrinelli News

ultimo aggiornamento: 20-09-2018


Paura a Roma: auto sbanda e travolge turisti vicino a San Pietro

Monza, chiuso per motivi di sicurezza il Ponte sul Lambro