Coronavirus e calcio, l’Inter opta per la prudenza. Si attendono gli esiti dei tamponi prima della ripresa degli allenamenti.

Anche l’Italia del calcio procede a due velocità, con alcune squadre che sono tornate in campo per gli allenamenti individuali e altre che invece tirano il freno, come nel caso dell’Inter, con i giocatori che hanno deciso di attendere l’esito dei tamponi prima di tornare nel centro sportivo

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

L’Inter attende l’esito dei tamponi per la ripresa degli allenamenti

I calciatori dell’Inter attenderanno quindi i risultati dei test effettuati sui membri della squadra ma anche sui dirigenti e sui membri dello staff. Di fatto tutte le persone che fanno parte dell’attività delle squadra si sono sottoposte al tampone per la ricerca del nuovo coronavirus.

È bene specificare che in casa Inter non è scoppiato nessun caso sulla ripresa degli allenamenti. Tutto il club è intenzionato a non correre rischi. La salute prima del calcio. Questo di fatto è il messaggio lanciato settimane fa anche dal Presidente dell’Inter, quando il coronavirus era ancora uno sconosciuto in Italia. Il suo scontro con la Lega Serie A è destinato a rimanere nei libri di storia del nostro calcio.

Antonio Conte Inter
Mv Bologna 02/11/2019 – campionato di calcio serie A / Bologna-Inter / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Antonio Conte

I timori dei calciatori

In effetti la sensazione è che nel corso delle discussioni sulla ripresa degli allenamenti e del campionato, pochi si siano posti il problema delle preoccupazioni dei calciatori, che non sembrano per niente intenzionati a forzare la mano. Certo, la voglia di tornare in campo c’è ed è tanta, ma non a discapito della salute.

I nodi da sciogliere sulla ripresa della Serie A

Nei prossimi giorni il governo e la FIGC dovranno comunque tirare le fila e soprattutto le conclusioni della discussione sulla ripresa della Serie A. Le notizie che si susseguono sono altalenanti, a volte anche contraddittorie. Quello che resta è l’obiettivo sicurezza. Senza un protocollo condiviso e accettato dal Comitato Tecnico Scientifico sarà disposta la sospensione del campionato. E a sentire gli esperti le possibilità di trovare un accordo sono quantomeno limitate…

calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 06-05-2020


Serie A, posticipato il Consiglio Federale. Attesa per il protocollo

Spadafora: “Impossibile definire data certa per ripresa del campionato”. Bundesliga riparte a metà maggio?