E’ stato posticipato il Consiglio Federale sulla ripartenza della Serie A. Si attende il protocollo.

ROMA – Non sarà questa la settimana decisiva per il futuro del campionato. E’ stato posticipato il Consiglio Federale sulla ripartenza della Serie A in programma venerdì 8 maggio 2020. Una notizia, confermata dalla Figc, che aveva fatto pensare ad una conferenza immediata da parte del premier Conte ma l’annuncio dell’incontro tra il presidente Gravina e il comitato tecnico-scientifico dovrebbe far slittare un eventuale dpcm.

Attesa per il protocollo

Nell’incontro tra le autorità sanitarie e quelle del calcio dovrebbe essere messo nero su bianco il protocollo per la ripartenza. Solo dopo questo vertice si deciderà se ripartire oppure sospendere il campionato.

Difficile in questo momento prevedere il futuro del calcio visto che le misure decise dal Governo potrebbero avere un costo importante per i campionati inferiori. Ripartire non sarà semplice ma le parti faranno di tutto per dare la certezza di una ripresa sicura. In caso contrario ci sarà l’annullamento che dovrebbe avvenire con un dpcm del premier Conte visto che Gravina in più di un’occasione ha ribadito di non voler dichiarare lo stop del campionato.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Serie A
Serie A

Lo scontro con le pay tv

Il calcio valuta se ripartire con una sospensione definitiva che rischia di avere un impatto negativo sull’economia delle squadre. Le televisioni hanno avanzato una richiesta di uno sconto di 255 milioni sui diritti televisivi in caso di stop definitivo della stagione.

Le trattative sono in corso con la Lega che proverà nelle prossime settimane a trovare un compromesso per non pesare troppo sulle casse delle singole squadre. Gli incontri, comunque, continueranno a breve e la soluzione definitiva arriverà solo dopo la decisione del Governo sul futuro di questa stagione condizionata dal coronavirus.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 06-05-2020


La Juventus riprende gli allenamenti. Ramsey il primo alla Continassa, Ronaldo a Torino

L’Inter attende l’esito dei tamponi per la ripresa degli allenamenti