Mercato Inter, Icardi vicino al Napoli: svelato il retroscena

Si susseguono i rumors di mercato che vedono coinvolto il capitano dell’Inter Mauro Icardi ha svelare un retroscena è uno dei suoi agenti

Non passa giorno in casa Inter in cui non si parla di offerte – o presunti tali – per Mauro Icardi. Il capitano nerazzurro è sicuramente uno degli elementi di spicco della rosa nerazzurra e quello che ha maggior richieste in sede di calciomercato. L’ultima rivelazione è svelata oggi da Ulisse Savini, menbro dell’entourage del numero 9 nerazzurro.

Savini: “Icardi ad un passo dal Napoli”

Nel corso del suo intervento a Radio CRC, Ulisse Savini, ha confermato quanto già noto alle cronache calcistiche. “Nel 2016 Icardi fu davvero vicino agli azzurri” ha detto Savini nel corso del suo intervento. “L’Inter in quel momento non aveva nemmeno il sostituto, non pensava che il Napoli si spingesse a tanto: alla fine scelse di rinnovargli il contratto” ha continuato il membro dell’entourage del capitano nerazzurro.

L’estate del 2016, più di ogni altra ha rischiata di separare l’Inter dal suo capitano complice anche un pressing del presidente De Laurentiis nei confronti della moglie agente del giocatore Wanda Nara a cui era stato proposto un ruolo in un film prodotto dal presidente azzurro.

Mauro Icardi
fonte foto https://twitter.com/Inter

Savini: “Offerta Napoli di 60 milioni di euro”

Savini, nel suo intervento ha rivelato anche la cifra che il presidente partenopeo aveva proposto all’Inter per far partire il suo numero 9: “Sarebbe arrivato assieme ad Arkadiusz Milik. Aurelio De Laurentiisci provò fino in fondo, arrivò ad offrire più di 60 milioni“.  Cifra abbastanza lontana dai 110 milioni della clausola rescissoria presente nel contratto dello stesso attaccante.

In questi giorni molto si parla del rinnovo di contratto dell’argentino con l’accordo tra il suo entourage e la società nerazzurra ancora lontano nonostante le trattative vadano avanti ormai da mesi: l’accordo sembra destinato a raggiungersi nelle prime settimane del nuovo anno.

ultimo aggiornamento: 05-12-2018

X