Inter, lite negli spogliatoi tra Brozovic e Lukaku dopo la gara con lo Slavia

Inter, primi problemi per Conte: lite negli spogliatoi tra Lukaku e Brozovic

Alta tensione in casa Inter, lite negli spogliatoio tra Lukaku e Brozovic. I due sono venuti a contatto, tutto si è risolto in pochi minuti e senza strascichi. Forse.

Il brutto pareggio in Champions League contro lo Slavia Praga ha lasciato strascichi in casa Inter, come confermato dalla lite tra Lukaku e Brozovic negli spogliatoi al termine della gara.

Inter, lite tra Brozovic e Lukaku: i due sono venuti a contatto nello spogliatoio

Ad accendere la miccia nello spogliatoio nerazzurro è stato proprio il centravanti belga, prodigo di consigli e rimproveri ai compagni di squadra dopo il pari nell’esordio in Champions.

L’ex Manchester United non ha apprezzato l’atteggiamento tattico dei compagni di squadra che lo hanno costretto a giocare spalle alla porta senza la possibilità di attaccare la profondità. Un timido e goffo tentativo di fare il leader di una squadra con troppi veterani.

Brozovic si è sentito chiamato in causa e non ha apprezzato il sermone del belga. I toni si sono accesi e il centrocampista è entrato in contatto con Lukaku. Qualche scintilla subito sedata dal resto dello spogliatoio. Ma che Antonio Conte non può sottovalutare né tollerare.

ROMELU LUKAKU
ROMELU LUKAKU

La cura Conte e il derby di Milano: la calda settimana dell’Inter

Tra i due, fanno sapere fonti vicine al mondo Inter non ci sono stati chiarimenti ma neanche strascichi. La professionalità avrebbe avuto il sopravvento sui rancori personali ma per Antonio Conte questo non può bastare. A pochi giorni dal derby di Milano l’allenatore vuole spegnere ogni focolaio acceso nello spogliatoio. La squadra deve reagire in campo per evitare di mandare all’aria il vantaggio morale guadagnato sulle dirette avversarie. Tradotto, contro il Milan si deve vincere e convincere.

Anche per questo motivo al termine della partita contro la Slavia Praga l’allenatore ha voluto prendersi – pubblicamente almeno – tutte le colpe per il flop che rischiava di diventare clamoroso e che solo una rete al minuto 92 di Barella ha reso meno amaro.

ultimo aggiornamento: 19-09-2019

X