Mercato - Marotta vuole regalare ai tifosi dell'Inter due colpi super: i nomi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Mercato Inter, Marotta pronto per un doppio regalo ai suoi nuovi tifosi

Beppe Marotta, dopo il suo addio alla Juventus, è destinato a diventare un nuovo dirigente dell’Inter: pronti due colpi di mercato per l’estate

Dopo il suo addio alla Juventus, Beppe Marotta è ancora senza squadra: i ruomors di mercato lo danno molto vicino all’Inter, storici rivali del club bianconero. Il dirigente varesino starebbe già studiando alcuni colpi di mercato per rinforzare la rosa nerazzurra nella prossima estate.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Marotta: due colpi per portare l’Inter al top

L’ex amministratore delegato e direttore generale bianconero, secondo quanto si legge sull’edizione on-line del Corriere di Torino, è già al lavoro per portare regalare ai suoi prossimi tifosi nerazzurri due colpi di mercato: Luka Modric e Anthony Martial.

Il centrocampista croato è già stato seguito in estate dal club nerazzurro senza però riuscire a superare la resistenza del Real Madrid, ma il suo approdo a Milano potrebbe essere stato solo rimandato di un ano. Il suo arrivo avrebbe consentito all’Inter di fare un ulteriore passo in avanti nell’avvicinamento alla Juventus già da questa stagione. L’esterno del Manchester United, è in scadenza di contratto con i Red Devils e senza rinnovo può arrivare in nerazzurro a parametro zero.  Difficilmente questi colpi possono avvenire nel mercato di gennaio in virtù del fatto che il club nerazzurro dovrà fare ancora i conti con il Fair Play Finanziario.

fonte foto https://www.facebook.com/AnthonyMartialAM9/

Marotta entro fine anno all’Inter

Beppe Marotta prima di poter operare come dirigente nerazzurro però deve prima firmare il suo contratto con i nerazzurri. In nerazzurro l’ex amministratore delegato bianconero si potrebbe unire ufficialmente già nel prossimo mese di dicembre quando e Juventus-Inter, potrebbe raprresentare la sua prima uscita da neo dirigente nerazzurro.

Altro nodo da chiarire è quello legato alla posizione all’interno del club di Corso Vittorio Emanuele. La prima ipotesi è quella di amministratore delegato al fianco di Alessandro Antonello, mentre la seconda lo verrebbe operare al fianco di Piero Ausilio come direttore sportivo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2018 18:43

Milan-Juve, il post è ‘bollente’: e spunta la foto di Chiellini nudo

nl pixel