Salvini in Senato, 'Follia aver fatto pagare l'Imu agli italiani'

Salvini, ‘Follia aver fatto pagare l’Imu agli italiani. Meno aperitivi in villa e più visite alle fabbriche’

Salvini in Senato: “Ho sentito interventi surreali come Trump e il sovranismo, ma il problema sono i soldi della Cassa integrazione che non sono arrivati”.

Intervenuto in Senato in occasione dell’informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il leader della Lega Matteo Salvini ha parlato delle proposte – non accolte – presentate dalle Opposizioni e degli errori del governo.

Di seguito il video della diretta dal Senato in occasione dell’informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

L’intervento di Matteo Salvini in Senato

Ho sentito interventi surreali come Trump e il sovranismo, ma il problema sono i soldi della Cassa integrazione che non sono arrivati. Se ci fosse qualche aperitivo in villa in meno e qualche visita alle fabbriche in più sarebbe meglio“, esordisce il leader della Lega Matteo Salvini in occasione del suo intervento in Senato in occasione dell’informativa del premier Conte.

È un Paese strano, dove i poliziotti sono indagati e dove dal carcere escono i Carminati e i mafiosi”.

Noi stiamo parlando il giorno dopo che gli italiani hanno dovuto pagare l’IMU. Questa è una follia, è una follia far pagare famiglie e imprese, significa vivere su Marte […]“.

Matteo Salvini
Roma 28/08/2019 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Salvini, “Noi abbiamo messo un bonus per monopattini che arrivano dalla Cina. Ci hanno contagiati gli compriamo anche i monopattini?”

Matteo Salvini ha poi parlato delle proposte presentate dalla Lega.

Capitolo immigrazione. Abbiamo ricollocato poco più di 400 immigrati, ne sono arrivati circa seimila. Io sono al fianco degli immigrati regolari, sono contrario agli schiavi”.

Agricoltura. Il piano del governo è un insulto ad agricoltori, pescatori e allevatori italiani […]. In un momento come questo dobbiamo difendere i nostri prodotti, anche le ciliegie che a qualcuno danno fastidio”.

Turismo. Se i soldi della sua Europa arrivano l’anno prossimo non servono a un accidente. Le aziende hanno chiuso l’anno prossimo”.

La Francia ha dato per il settore auto 8 miliardi di euro. Noi abbiamo messo un bonus per monopattini che arrivano dalla Cina. Ci hanno contagiati gli compriamo anche i monopattini? Signor Presidente, copi la Francia!“.

ultimo aggiornamento: 17-06-2020

X