Maurizio Martina interviene su RAI 3: “L’apertura ai riformatori resta un tesoro inestimabile. M5s? Con me nessuno accordo”.

ROMA – Lunga intervista ai microfoni della trasmissione 1/2 condotta da Lucia Annunziata per il candidato segretario Maurizio Martina che ha toccato diversi argomenti. L’ex braccio destro di Renzi afferma di non avere nostalgia del passato: “L’apertura ai giovani riformatori – riporta il sito di Repubblicaresta un tesoro inestimabile ma ci sono alcune scelte che io rivendico come il cambiamento delle istituzioni e dello stato“.

Sul crollo elettorale – “Il partito non ha capito il Paese. Abbiamo commesso troppi errori sulla questione sociale, sul lavoro ma proprio in quel momento sono riuscito a costruire una risposta che arginasse un’onda pericolosa penso che sia stato importante“.

Maurizio Martina
Maurizio Martina (fonte foto https://www.facebook.com/maumartina/)

Maurizio Martina chiude ai 5 Stelle: “Con me nessuno accordo”

Maurizio Martina ritorna anche sugli attacchi a Nicola Zingaretti: “Se io fossi segretario non ci sarebbe nessun accordo con i pentastellati e soprattutto continuerei a fare il numero uno del partito e non il candidato premier. Immaginare un accordo con loro in questo momento è impossibile. Colgo la particolarità di alcune posizione del presidente Fico ma non vedo conseguenze“.

Su Gentiloni – “Secondo me può dare ancora tanto al partito”.

Su Renzi – “Lui ha negato qualsiasi candidatura e mi baso sulle sue parole. In questo momento per ricostruire il partito abbiamo bisogno di un’unità. Il momento è molto delicato e una divisione la considererei come un errore. Quindi mi auguro che tutte le liti finiscano e si cominci a lavorare insieme“.

Sulle donne all’interno del partito – “Io vedrei molto bene una donna alla presidenza. Il tema di come intepretrare una nuova politica del genere è uno degli argomenti che tratteremo nel prossimo Congresso“.

Chiare le parole di Maurizio Martina che lancia un chiaro appello all’unità del partito per cercare di ripartire dopo il flop elettorale.

Di seguito il video con l’intervista a Maurizio Martina

Intervista a Mezz'ora in più

Nel Pd che immagino il segretario deve fare solo il segretario e la presidenza deve essere affidata a una donna. Serve unità per l’alternativa alla destra. Queste ed altre mie riflessioni nell’intervista a Mezz’ora in più

Pubblicato da Maurizio Martina su Domenica 9 dicembre 2018

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Maurizio Martina News pd politica

ultimo aggiornamento: 10-12-2018


Matteo Salvini: favorevole alla TAV ma c’è un contratto di Governo

M5s, Grillo ironico su Dall’Osso: offro più soldi di Berlusconi