L’intervista di Renzi a ‘La Stampa’: “Il check alla squadra di Governo servirebbe dopo le elezioni”.

ROMA – In un’intervista a La Stampa Matteo Renzi è ritornato a mettere in forte dubbio il futuro di questo esecutivo: “Secondo me il check alla squadra andrà fatto dopo le elezioni. Il mio partito è sottorappresentato. Avrei tutto da guadagnare nel chiedere un rimpasto, ma non è nelle mie intenzioni perché penso alla politica e non alle poltrone“.

La ministra Azzolina nel mirino

Uno degli argomenti di discussione all’interno della maggioranza è sicuramente la scuola, come spiega il leader di Italia Viva: “In questo momento la priorità è far andare le cose bene, non pensare a senari diversi. I conti li faremo dopo il ritorno in classe“.

Da parte dell’ex premier anche un invito ai professori: “L’aumento dei casi è fisiologico. Fortunatamente i morti non stanno crescendo. Il virus non è stato sconfitto e dobbiamo assolutamente conviverci. Chi continua ad avere paura non si rende conte che il rischio è di morire di fame. Non capisco i professori che non vogliono farsi il test sierologico. Hanno paura di un prelievo? Gli insegnanti devono fare anche tamponi e vaccino“.

MATTEO RENZI
MATTEO RENZI

L’ipotesi rimpasto

Le parole di Matteo Renzi aprono ancora una volta all’ipotesi rimpasto. Il premier Conte ha sempre smentito questa possibilità, ma da parte di Italia Viva potrebbero arrivare delle richieste per cercare di ottenere più peso all’interno di questa maggioranza.

E nel mirino dell’ex premier è finita proprio la ministra Azzolina. Il Centrodestra è intenzionata a presentare una mozione di sfiducia nei confronti della titolare del Miur. Una richiesta che potrebbe essere calendarizzata dopo l’inizio della scuola per ottenere anche l’appoggio di Italia Viva che spinge per mettere al suo posto Maria Elena Boschi. La resa dei conti è stata rinviata a fine settembre.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Lucia Azzolina Matteo Renzi News politica scuola

ultimo aggiornamento: 31-08-2020


Migranti, a Lampedusa in arrivo tre navi quarantena

Coronavirus, ‘la formula’ di Conte: l’Italia deve correre ma in sicurezza. Esclusa l’ipotesi di un nuovo lockdown