Walter Ricciardi all’Ansa: “La variante Delta diventerà dominante. Va evitato l’affollamento dei mezzi pubblici”.

ROMA – Walter Ricciardi ai microfoni dell’Ansa ha fatto il punto sull’emergenza coronavirus in Italia. “Contro la variante Delta – ha detto il consulente del ministro Speranza – i vaccini da soli non possono bastare, meglio continuare a mantenere le cautele per evitare una nuova ondata pandemica per le mutazioni“.

Avremo delle difficoltà nel raggiungere una copertura vaccinale tra il 90% e il 95% e per questo bisogna adottare tutte le cautele nei comportamenti: distanza di sicurezza e mascherina nei luoghi affollati all’aperto e il lavaggio delle mani. Va evitato, inoltre, l’affollamento dei mezzi pubblici“.

Ricciardi: “Evitare gli errori dello scorso anno”

Il consulente del ministro Speranza ha anche precisato che “si arriva all’estate in una condizione simile a quella dello scorso anno e con i vaccini ci sono i motivi per affrontare un autunno e un inverno diverso da quello dello scorso anno, ma per farlo bisogna evitare gli errori che sono stati commessi nel 2020. Quindi i mesi estivi servono per la preparazione alla ripresa della scuola e lavorativa“.

Cautela anche nei viaggi – ha aggiunto – per evitare la superficialità della scorsa stagione. Nel frattempo occorre correre con le vaccinazioni così le varianti dominanti troveranno una popolazione protetta e immune […]“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Saluto con il gomito Coronavirus
Saluto con il gomito Coronavirus

Confronto nel Governo

La variante Delta spaventa gli esperti e il premier Draghi ha convocato una cabina di regia nella giornata di lunedì 27 giugno 2021 per fare il punto della situazione sul lavoro dell’esecutivo. Diversi i temi che saranno sul tavolo e non si esclude che si affronterà anche l’emergenza coronavirus.

La situazione sembra essere sotto controllo e per questo non dovrebbero esserci decisioni immediati. Ma il presidente del Consiglio potrebbe decidere di affrontare il discorso per evitare di farsi cogliere impreparati in caso di una ripartenza dei contagi nelle prossime settimane. E non mancano già le tensioni, con il Centrodestra che ha escluso l’ipotesi di zone rosse locali.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 27-06-2021


I numeri dell’emergenza coronavirus, il punto della settimana

Giallo a Torino, 52enne ucciso con una coltellata in testa