Maurizio Sarri lascia la Juventus al termine della stagione? Le parole nel post partita di Napoli hanno aperto una frattura con la società.

TORINO – Maurizio Sarri lascia la Juventus al termine della stagione? Fino a qualche giorno fa questa ipotesi sembrava impossibile ma le parole del tecnico nel post partita di Napoli hanno aperto una frattura con la società e i tifosi che potrebbe essere insanabile.

Il carattere dell’allenatore toscano lo si conosce e questa volta potrebbe pagare, forse, troppa sincerità ai microfoni dei giornalisti. Possibile un incontro nelle prossime con la dirigenza per cercare di chiarire meglio le sue parole.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Sarri nella bufera

Sono due le frasi che non sono piaciute alla dirigenza bianconera. Nel post partita Sarri ha ammesso che la sconfitta non gli dà particolare fastidio: “Se proprio bisogna perdere, meglio che sia contro di loro“. Affermazione che ha scatenato la rabbia dei tifosi sui social pronti a ‘chiedere la testa’ del tecnico.

La situazione è peggiorata quando in conferenza stampa si è soffermata sulla consueta frase ‘strisce’: “Quest’anno non siamo più a strice e abbiamo avuto 6 rigori a favore e contro. Probabilmente è l’ora di fare le maglie vecchia maniera“.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Addio a fine stagione?

Frasi che hanno provocato la dura reazione della dirigenza e in particolare di Andrea Agnelli che potrebbe decidere, soprattutto in caso di fallimenti degli obiettivi, di chiudere prima il rapporto con il tecnico toscano e puntare su un altro nome.

Il chiarimento tra i due è previsto a breve ma la tensione resta molto alta con il tecnico che in futuro dovrà ‘pesare’ le parole per il quieto vivere in casa bianconera. L’unico modo per guadagnarsi la conferma resta la vittoria della Champions League. In quel caso, si sa, i rancori si mettono da parte e si festeggia tutti insieme visto che il campo fa passare la rabbia pregressa.

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 28-01-2020


Calciomercato, ufficiale Eriksen all’Inter: “Non vedevo l’ora di arrivare”

Lautaro Martinez salta il derby