Ipotesi anno sabbatico per Sebastian Vettel. Nel 2021 il tedesco potrebbe fermarsi per scegliere con calma.

ROMA – Il futuro di Sebatian Vettel resta un rebus e non si esclude l’ipotesi di un anno sabbatico. Secondo quanto riferito da Sky Sport, il tedesco potrebbe decidere per un anno di stop in caso di risposta negativa della Mercedes per considerare con più calma il prosieguo della sua carriera.

Una stagione di riposo per valutare con molta attenzione il suo destino visto che dal 2022 la Formula 1 cambia e le nuove regole porteranno tutti i team a ripartire sullo stesso livello. Ma non possiamo escludere neanche un progetto più a lungo termine e quindi una permanenza nel circus la prossima stagione ma con uno sguardo all’anno successivo.

L’ipotesi Mercedes

In cima alla lista di Sebastian Vettel c’è sicuramente la Mercedes. Le aperture di Toto Wolff fanno sperare il tedesco anche se il team campione del mondo deve prima chiarire la questione George Russell. Il pilota britannico sembra essere destinato a prendere il posto di Bottas nel 2021 anche se a questo punto non è più certo un suo ritorno immediato in Mercedes.

Possibile per lui un altro anno con la Williams prima di arrivare nella scuderia tedesca al posto di Lewis Hamilton che nel 2022 quasi sicuramente lascerà il circus.

Sebastian Vettel
Monza 06/09/2019 – prove libere F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Sebastian Vettel

La rivalità con Hamilton

L’altra questione da risolvere è la rivalità con Hamilton. La Mercedes in passato ha già avuto due piloti in lotta per il titolo e il precedente tra il pilota britannico e Rosberg non è dei migliori visto che il duello poteva costare molto caro alla scuderia tedesca.

Per questo spetterà a Toto Wolff l’ultima parola su un possibile approdo di Vettel in Mercedes. Una decisione che sarà presa nelle prossime settimane con il pilota tedesco pronto ad aspettare anche un anno.


MotoGP, Jorge Martin vicinissimo alla Ducati

Costo voltura auto: calcolo e modalità di pagamento