Formula 1, mercato piloti. Anche Daniel Ricciardo sogna un posto alla Ferrari in caso di mancato rinnovo di Sebastian Vettel.

Metre Binotto e Vettel riportano in auge il discorso sul possibile rinnovo di contratto del tedesco con la Rossa, emergono le indiscrezioni su un possibile approdo di Daniel Ricciardo a Maranello. Ipotesi difficile ma secondo molti tutt’altro che impossibile.

Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon
fonte foto https://www.facebook.com/RenaultFormula1Team/

Il rinnovo di Vettel con la Ferrari non è così scontato

Andiamo con ordine. Binotto ha fatto sapere che per quanto riguarda il futuro Vettel è la prima scelta, che le parti dovranno decidere cosa possa essere meglio per il futuro (per il rispettivo futuro evidentemente) e che a breve sarà presa una decisione. Il tedesco tira il freno e sembra lui l’elemento di resistenza.

La sensazione è che voglia correre per vincere e non per far crescere un giovane talento. Nel confronto diretto da compagni di squadra Vettel avrebbe tutto da perdere e niente da guadagnare. Se vincesse andrebbe ad oscurare la stella monegasca che potrebbe reagire in maniera non proprio diplomatica. Come successo in passato. Se perdesse si prenderebbe la fama del pilota in pensione che prende lezioni di guida dal giovanotto. Meglio competere ad armi pari. Da avversari, senza altre pressioni.

Sebastian Vettel
fonte foto https://twitter.com/ScuderiaFerrari

Anche Ricciardo in corsa per un posto in Ferrari?

Il ragionamento a ben pensarci ha un senso e non a caso molti piloti continuano a sperare in un colpo di scena nella trattativa tra Seb e la Ferrari. Uno di questi Ricciardo, un altro pilota che corre per vincere e che sente di essere arrivato alla resa dei conti con sé stesso. Potrebbe passargli davanti l’ultimo treno della sua carriera per un finale con i fuochi d’artificio.

La candidatura di Ricciardo è considerata valida. Tutto dipenderebbe dalla strategia della Ferrari che potrebbe decidere di puntare su un altro giovane fatto in casa, come Giovinazzi, o fare rotta su un pilota esperto.


Ma a Vettel conviene rinnovare con la Ferrari?

Formula 1, squillo di Vettel nei test di Barcellona. Primi problemi per la Mercedes