Ipotesi parcheggio della Camera come seggio positivi. Intanto il Governo approva il decreto Grandi elettori.

ROMA – Il parcheggio della Camera come seggio per i positivi. E’ questa l’ipotesi, secondo quanto appreso dall’Ansa, proposta da Roberto Fico per trovare una soluzione alla discussione che ormai va avanti da giorni. Il presidente della Camera ha chiesto una norma ad hoc al Governo ed è arrivata l’approvazione in Consiglio dei ministri.

Si tratta di un decreto Grandi Elettori che consente di muoversi in macchina oppure con in ambulanza per votare in Parlamento (molto probabilmente al parcheggio) e subito dopo ritornare a casa.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il decreto Grandi elettori

La discussione è ancora in corso, ma la soluzione del drive-in all’esterno della Camera sembra soddisfare tutti i partiti. L’idea è quella di creare dei propri seggi in via della Missione per tutti i grandi elettori positivi e di conseguenza non autorizzati ad entrare a Montecitorio.

Si tratta di una misura molto particolare che necessitava di una norma ad hoc da parte del Governo e il via libera, come detto, è arrivato in Consiglio dei ministri con il decreto Grandi elettori. Ora spetta al presidente Fico trovare il posto giusto per far votare e l’ipotesi più probabile resta quella del parcheggio fuori da Montecitorio.

Camera dei Deputati Parlamento
Camera dei Deputati Parlamento

Montecitorio si prepara ad ospitare senatori e deputati

Saranno giornate sicuramente intense a Montecitorio. Per l’emergenza Covid si potrà votare solamente una volta al giorno e questo rallenterà le operazioni, ma c’è fiducia sulla possibilità di concludere il tutto entro il prossimo fine settimana.

Per quanto riguarda il giorno del giuramento, invece, non ci sono particolari novità. La Camera avrà una capienza al 100% con i presenti che dovranno presentare il tampone negativo fatto lo stesso giorno dell’evento per dare il benvenuto al nuovo Capo dello Stato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Chi è Giulio Tremonti

Via libera ai sostegni alle attività in crisi per il Covid: il nuovo decreto