Alberto Zangrillo nuovo presidente del Genoa? Il medico potrebbe entrare nella società guidata dal fondo 777 Partners.

GENOVA – Alberto Zangrillo nuovo presidente del Genoa? Il medico personale di Berlusconi e primario del reparto Anestesia e Rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano potrebbe entrare in campo nel calcio con la squadra del suo ‘cuore’.

Il medico, come riportato dal Corriere della Sera, è ritornato a Marassi dopo diverso tempo e lo ha fatto sedendosi al fianco del rappresentante del fondo 777 Partners. Possibile per Zangrillo un ruolo nella società, ma il discorso entrerà nel vivo solamente dopo il closing previsto per i prossimi giorni.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Alberto Zangrillo nuovo presidente del Genoa?

Da sempre tifoso del Genoa, Zangrillo ha sempre seguito da vicino le vicende della squadra ligure senza mai scendere in campo in prima persona. Questa volta, però, la situazione è cambiata e il medico sembra essere intenzionato ad aiutare il club ricoprendo un ruolo in società.

Le indiscrezioni parlano di un possibile ‘approdo’ come presidente, ma su questo tema ancora non ci sono delle conferme. Sicuramente le discussioni sono in corso ed entreranno nel vivo solamente dopo il closing previsto per i prossimi giorni.

Serie A
Serie A

Il precedente tentativo

Non è la prima volta che Zangrillo si impegna per aiutare il Genoa. Nel 2017 il medico è andato in pressing su Silvio Berlusconi per l’acquisto del Grifone. In quel caso, però, lo stop è arrivato direttamente da Marina con la figlia che ha precisato come Fininvest non avrebbe più investito nel mondo del calcio.

Un tentativo quindi non andato a buon fine visto che alla fine il club ligure è rimasto nelle mani di Preziosi. Ora per il medico si aprono le strade del calcio, il Genoa lo aspetta. Prima, però, si deve chiudere il closing e la fumata bianca è attesa nei prossimi giorni.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Inter-Sheriff, Inzaghi in conferenza stampa: “Gara fondamentale”

Porto-Milan, Pioli: “Ibrahimovic non è in condizione di giocare dal primo minuto”