La struttura presa di mira è un hotel situato a sud della Somalia. A colpirlo un gruppo di terroristi islam: sono decedute tre persone.

Nella giornata di ieri, domenica 23 ottobre, un gruppo di terroristi islam ha colpito un hotel situato a sud della Somalia. L’attentato ha provocato la morte di tre persone. A condurre l’attacco un gruppo di islamisti fedeli a Shabaab. Erano le 10:45 del mattino (ora italiana), quando un autobomba ha colpito la struttura alberghiera.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La rivendicazione

Successivamente, dopo il primo attentato, gli islamisti radicali di al Shabaab hanno attaccato in risposta a loro volta. Stavolta l’attacco è avvenuto in un hotel della città di Chisimaio, nel sud del Paese. Abdullahi Ismail, un agente di polizia islamico, ha reso nota la notizia comunicando anche il bilancio dei morti.

Le sue dichiarazioni: “Terroristi hanno preso d’assalto il Tawakal Hotel questo pomeriggio, sono in corso combattimenti all’interno dell’edificio tra forze di sicurezza e terroristi. È stata confermata la morte di tre civili”.

bombardamenti guerra ucraina

Un civile avrebbe dichiarato di aver visto i copri di tre vittime. La struttura presa di mira è un hotel situato a sud della Somalia. Durante l’attacco, l’hotel stava ospitando un incontro tra esponenti dell’amministrazione dello Stato federato dell’ Oltregiuba.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-10-2022


Disastro aereo ai Caraibi: disperso Rainer Schaller, proprietario delle McFit

Milano, trovato in macchina con ferite d’arma da fuoco