Isolata per la prima volta la nuova variante Omicron 4 in Italia al San Gerardo di Monza: fino ad oggi non era ancora successo.

Isolata e genotipizzata la nuova variante Omicron 4 nel laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Si tratta della nuova sottovariante di Omicron attualmente sotto analisi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il laboratorio è diretto dalla dottoressa Annalisa Cavallero. Questa la nota dell’Ospedale: “La nuova variante del virus SARS-CoV-2 è stata identificata poche ore fa e fino ad oggi non era stata ancora sequenziata in Italia”.

Il laboratorio lavora giornalmente sul lavoro di genotipizzazione del virus e fa parte della rete sanitaria lombarda e italiana dei laboratori che si occupano di isolamento e identificazione delle varianti. Silvano Casazza, direttore generale della ASST di Monza, ha detto: “Trovare con rapidità varianti è fondamentale per improntare al meglio le cure. In questa particolare circostanza sono orgoglioso del lavoro svolto dal nostro laboratorio, tra i primi in Italia per qualità”.

Coronavirus Covid
Coronavirus Covid

Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al welfare della Regione Lombardia, ha così commentato: “Mi complimento con il laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Una vera eccellenza della ricerca e che conferma la vigilanza attenta e massima che la Regione Lombardia mantiene sul Covid-19”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cosa si sa sulla nuova variante

Dopo il rilevamento del primo caso di BA.4 in Italia molti si chiedono se sia o meno il caso di allarmarsi e preoccuparsi. Soprattutto adesso che sono previsti numerosi allentamenti delle misure di contenimento del Covid. In Sudafrica le varianti BA.4 e BA.5 hanno causato un aumento delle diagnosi ma lo schema è lo stesso dell’emergenza causata dall’Omicron di mesi fa.

I primi dati mostrano come la nuova variante sarebbe in grado di reinfettare non solo chi ha già avuto il Covid con le varianti precedenti, ma anche chi è stato infettato da Omicron 3-4 mesi fa. La nuova variante avrebbe un’elevata capacità di contrastare le risposte immunitarie grazie a nuove mutazioni assenti nelle precedenti varianti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-04-2022


Zelensky: “Mariupol un campo di concentramento russo”

Perché la lista delle armi inviate in Ucraina è secretata