Italia-Liechtenstein, il rossonero Romagnoli verso una maglia da titolare

Il capitano del Milan dovrebbe partire dal primo minuto nel match tra Italia e Liechtenstein. Sarebbe la nona presenza con l’Italia

Il turno di Alessio Romagnoli in nazionale potrebbe finalmente arrivare questa sera. Dopo aver assistito dalla panchina al match tra Italia e Finlandia, con la coppia Bonucci-Chiellini schierata dal ct azzurro Roberto Mancini, contro il Liechtenstein il capitano del Milan potrebbe ritrovare un posto al centro della difesa dell’Italia. Ci sarà un consistente turnover rispetto alla vittoria per 2-0 contro la Finlandia (Barella e Kean i marcatori). Si tratterebbe di un gradito ritorno nell’undici titolare: Romagnoli, infatti, non giocava un match con la maglia dell’Italia dallo scorso 9 settembre. Era il match col Portogallo di Nations League, vinto 1-0 dai lusitani.

Italia-Liechtenstein: Romagnoli prende il posto di Chiellini

Non è facile, anche per un difensore forte e di prospettiva come Romagnoli, farsi largo in nazionale. Questo succede quando ci si trova davanti una coppia forte e collaudatissima come quella composta da Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini.

Questa sera, nel secondo match di qualificazione del Gruppo J a Euro 2020, potrebbe riformarsi il duo difensivo del Milan dello scorso anno. Romagnoli, infatti, dovrebbe prendere il posto di capitan Chiellini, posizionandosi proprio accanto a Bonucci.

Alessio Romagnoli
Fonte foto: https://www.facebook.com/AlessioRomagnoliOfficial

Romagnoli, ecco le sue 8 apparizioni in nazionale

L’esordio in maglia azzurra, per Alessio Romagnoli, è arrivato col ct Ventura in occasione di Italia-Spagna, match dell’ottobre 2016 valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Quindi, spazio per lui anche nelle gare contro Macedonia e Liechtenstein.

Successivamente, Romagnoli ha trovato spazio solo in quattro amichevoli: contro Germania, due volte Olanda e Arabia Saudita, prima del match di Lisbona col Portogallo. Con lui in campo, la nazionale ha ottenuto 4 vittorie, 3 pareggi e 1 solo ko. Sono invece 15 le presenze del capitano rossonero con la nazionale Under 21, con una rete (Irlanda-Italia 1-4 nel marzo del 2016, qualificazioni europee).

ultimo aggiornamento: 26-03-2019

X