Basket, Qualificazioni Mondiali 2019: l’Italia supera la Polonia per 101-82

Esordio positivo nella seconda fase delle qualificazioni Mondiali di basket per l’Italia. Gli azzurri di Sacchetti superano 101-82 la Polonia.

BOLOGNA – Il cammino dell’Italia nella seconda fase delle qualificazioni Mondiali 2018 di basket inizia alla perfezione. Gli azzurri al PalaDozza hanno superato 101-82 la Polonia, ribadendo la voglia di cercare di centrare la qualificazione. La squadra di Sacchetti si porta al secondo posto nel Girone J con 12 punti.

Il prossimo appuntamento per Datome e compagni è per lunedì 17 settembre quando alle ore 18 a Debrecen sfideranno l’Ungheria, in una partita che mette in palio una grande fetta di qualificazione.

La cronaca – Primi due tempi equilibrati con l’Italia che è arrivata al riposo lungo con soli due punti di vantaggio. Nel terzo e nel quarto tempo gli azzurri, grazie anche alla spinta del pubblico di Bologna, sono riusciti a prendere il largo per il definitivo 101-82. Il miglior realizzatore è stato Amedeo Della Valle con 28 punti. In doppia cifra anche Jeff Brooks (16), Pietro Aradori (16), e Luigi Datome (14).

Amedeo Della Valle
Amedeo Della Valle (fonte foto https://www.facebook.com/FIPufficiale/)

Di seguito il tabellino di Italia-Polonia 101-82 (25-25 29-27 19-13 28-17)

Italia: Della Valle* 28, Aradori 16, Biligha 2, Vitali L.*, Melli* 9, Filloy n.e., Brooks 16, Cinciarini 8, Abass 3, Vitali M. n.e., Sacchetti B. 5, Datome* 14. Coach Sacchetti R.

Polonia: Sokolowski 2, Cel* 2, Slaughter* 28, Sulima 6, Pontika* 13, Kolenda n.e., Waczynski 10, Laczynski 9, Gielo, Witlinski n.e., Gruszecki, Hrycaniuk* 4. Coach Taylor

Arbitri: Glisic (Serbia), Maricic (Serbia) e Aunkrogers (Lettonia)

Basket, Italia-Polonia 101-82: le dichiarazioni di Romeo Sacchetti

Al termine di Italia-Polonia il coach azzurro, Romeo Sacchetti, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Federbasket: “Volevamo vincere a tutti i costi davanti a questo pubblico anche per riscattare il k.o. contro l’Olanda. Nel primo tempo bene in attacco mentre nella secondo siamo riusciti a difendere come volevamo. Ora testa all’Ungheria perché non è mai facile giocare in trasferta“.

Di seguito il video con le parole di Amedeo Della Valle nel post partita

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FIPufficiale/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-09-2018

Francesco Spagnolo

X