I giocatori che hanno fatto parte del gruppo Italia vittorioso agli Europei hanno sensibilmente aumentato il proprio valore.

Sbaragliati i pronostici della vigilia, i pilastri (e non solo) dell’Italia di Roberto Mancini hanno aumentato considerevolmente la loro quotazione, passando da un totale di 750 milioni di euro a quasi 900. Tanti azzurri sono corteggiati, soprattutto dai club di Premier League, il campionato più ricco al mondo.

Italia: l’Arsenal bussa per Locatelli, ma non lui apre

L’Arsenal ha provato a inserirsi nella trattativa tra Manuel Locatelli e la Juventus, ma fin qui il centrocampista sorride unicamente alla Vecchia Signora. Bocciata la proposta dei londinesi, pronti a presentare un’offerta decisamente superiore ai 40 milioni su cui i bianconeri stanno trattando. A ogni modo, 10 in più di quanto preventivato da Madama a inizio di Europeo. 

I top di questa speciale graduatoria sono due intoccabili: Gianluigi Donnarumma e Federico Chiesa. Le loro valutazioni sono vertiginosamente salite. Oggi la quotazione è almeno pari a 80 milioni ciascuno. E se il portierone ha appena cominciato la nuova esperienza in Francia, alla corte del Psg, l’esterno offensivo, che la Juventus ha acquistato appena un’estate fa dalla Fiorentina per 60 milioni, pagabili in comode rate, piace particolarmente al Bayern Monaco. Ma le avance dei bavaresi sono destinate a cadere nel vuoto: Agnelli non lo vende.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Matteo Pessina
Matteo Pessina

Il Sassuolo potrebbe, invece, rivedere i piani circa Domenico Berardi. Nel pre Europeo il prezzo dell’attaccante si aggirava sui 30 milioni, adesso ne servono 50: lo seguono interessate Liverpool e Milan. Raspadori, che alla kermesse continentale ha fatto da comparsa, riscuote il gradimento delle società meneghine. Tuttavia, gli emiliani intenderebbero confermarlo almeno per un’altra stagione, certi di incassare una cifra maggiore.

Il calciomercato si tinge d’azzurro

È poi tutto da stabilire il futuro di Belotti e Insigne, entrambi in scadenza, rispettivamente con Torino e Napoli. Pure Bastoni, Di Lorenzo e Pessina hanno mercato in Inghilterra. E Barella è finito nel mirino del Chelsea, tuttavia per l’Inter è intoccabile. Infine, resta da conoscere il destino di Sirigu, Florenzi ed Emerson Palmieri, che vorrebbe tornare in Italia e aspetta il Napoli. Insomma, dopo gli Europei anche il calciomercato si tenge d’azzurro. 

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 14-07-2021


Calendario Serie A 2021-2022, tutte le partite del prossimo campionato

Rinnovo Messi: resterà al Barcellona ma gli costerà caro