Il 26 novembre 1977 nasce Ivan Basso. In carriera ha vinto due volte il Giro d’Italia. Nel 2006 è stato squalificato per doping.

Ivan Basso compie 43 anni. L’ex ciclista azzurro è infatti nato il 26 novembre 1977 a Gallarate, in provincia di Varese.

Gli esordi di Ivan Basso e i primi successi

Inizia a correre in bici nella categoria giovanissimi all’età di 7 anni. Poi scala le varie categorie dei giovanissimi con dei risultati più che discreti. Passato dilettante entra a far parte di quella vera e propria fucina di campioni in erba che è sempre stata la Zalf-Euromobil-Fior di Castelfranco Veneto. A Valkenburg, in Olanda, Basso diventa campione del mondo Under 23.

https://www.youtube.com/watch?v=SH_n9CR59jo&ab_channel=MauroZoch

Professionista e Giro d’Italia

Ivan Basso debutta come professionista al Giro d’Italia 2000 con la Riso Scotti Vinavil di Boifava. Nel 2004 sale sul podio del Tour de France. L’anno successivo migliora ancora ma si deve accontentare del 2° posto.
Nel 2006 arriva la vittoria del Giro d’Italia: Basso vince infatti tre tappe – l’ottava, quella sulla Maielletta, la sedicesima e infine la ventesima, quella con il Mortirolo, il Gavia e l’arrivo all’Aprica – e si aggiudica la classifica generale finale dopo aver tenuto la maglia rosa per due settimane consecutive.

Squalifica e nuovi successo

Sempre nel 2006 scoppia la cosiddetta Operacion Puerto, in Spagna, per contrastare il doping nel ciclismo. Basso, pur non essendo mai risultato positivo ad alcun test, viene condannato a due anni di squalifica dalla Commissione disciplinare della Federciclismo italiana.
Torna a correre nel 2008 e nel 2010 vince per la seconda volta il Giro d’Italia.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
26 novembre 1977 doping giro d'italia Ivan Basso

ultimo aggiornamento: 26-11-2020


Diego Armando Maradona, 60 anni di Storia del Calcio

Basket, Marco Belinelli ritorna in Italia: ufficiale il passaggio alla Virtus Bologna