Addio a Joe Jackson, il padre e il manager di Michael

Si è spento all’età 89 anni Joe Jackson, il padre e manager di Michael. Da tempo era malato e le sue condizioni si erano aggravate.

LAS VEGAS (STATI UNITI) – Lutto nel mondo della musica statunitense. Si è spento all’età di 89 anni Joe Jackson, padre e manager di Michael. Malato da tempo, era stato ricoverato poco prima del decesso per l’aggravarsi del tumore che ormai era in fase terminale.

L’ultimo periodo della sua vita è stato molto travagliato per tanti ricoveri in ospedali dovuti a due infarti, febbre alta e incidente auto.

Joe Jackson morto: dal tradimento alla moglie all’accusa di abusi sui figli

Nato il 26 luglio del 1928 a Fountain Hill, l’infanzia di Joe non è stata semplice a causa della separazione dei suoi genitori. Dopo un breve periodo trascorso con il padre a Chicago, ha deciso di trasferirsi ad Indiana. Lì dopo la scuola ha iniziato la sua avventura da boxeur ed ha conosciuto la sua futura moglie Katherine Scruse. I due hanno avuto ben 10 figli, tra cui Michael. Grande appassionato di musica, ha fatto parte del gruppo dei Falcons. La sua carriera da musicista è finita ben presto, visto che è dovuto andare a lavorare in acciaieria per mantenere la numerosa famiglia.

Joe Jackson
fonte foto https://twitter.com/business

Il rapporto con la moglie non è mai stato idilliaco. La compagna ha chiesto molte volte la separazione per i continui tradimenti da parte di Jackson ma alla fine ha sempre cambiato idea. Da una storia extraconiugale durata ben 25 anni nel 1974 è nata Johvonnie.

In passato Joe è stato accusato dai figli di vari abusi. In particolare Michael nella sua autobiografia Moonwalk ha svelato di essere stato picchiato dal padre per ogni errore durante le prove o le sessioni di registrazione. Poco prima della morte il cantante ha dichiarato di aver perdonato il genitore.

Di seguito il video con il discorso del padre di Joe Jackson sul figlio Michael

fonte foto https://twitter.com/SkyTG24

ultimo aggiornamento: 27-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X