Due anni fa a Roma si spegneva Carlo Pedersoli, conosciuto come Bud Spencer. Alla scoperta dell’attore campano: dalla carriera da nuotatore al successo al cinema.

ROMA – Era il 27 giugno del 2016 quando a Roma si spegneva Bud Spencer. Andiamo alla scoperta dell’attore campano: dalla sua carriera da nuotatore al successo al cinema insieme al suo grande amico Terence Hill.

Bud Spencer
fonte foto https://www.facebook.com/budspencerofficial/

Bud Spencer attore: i film dell’attore campano

Nato a Napoli il 31 ottobre del 1929, Carlo Pedersoli si è trasferito a Roma a 12 anni per motivi di lavoro del padre. Proprio nella Capitale ha coltivato la sua passione per il nuoto e per la pallanuoto, iniziando a vincere prima in Italia e in Europa. Durante la sua carriera sportiva, ha intrapreso anche la sua avventura cinematografica, esordendo sul grande schermo con il film Quel fantasma di mio marito.

La sua vita è continuata facendo spola tra l’Italia e il Sud America dove si trovavano i suoi genitori per motivi lavorativi. La svolta della carriera di Bud Spencer è arrivata nel 1967 quando Giuseppe Colizzi gli ha offerto un ruolo nel film Dio perdona… io no! al fianco di Terence Hill. Si è formato così il duo più importante del cinema italiano western. La coppia è stata tra i protagonisti che hanno scritto la storia del grande schermo del Bel Paese come per esempio Lo chiamavano Trinità.

Di seguito il video con le migliori scene di Lo chiamavano Trinità

https://www.youtube.com/watch?v=4ZEnPiUIAho

Dopo tanti anni insieme, la coppia si è divisa nel 1994. Bud Spencer ha continuato la sua carriera solista partecipando ad alcuni lavori sia televisivi che cinematografici come per esempio I delitti del cuoco Noi siamo angeli.

L’attore napoletano si è spento il 27 giugno del 2016 nella sua casa di Roma a causa di alcune complicazioni arrivate dopo una caduta nella sua abitazione. La salma è stata sepolta al cimitero del Verano.

Bud Spencer: moglie, figli e vita privata

Al fianco di Carlo Pederzoli da sempre c’è stata la moglie Maria Amato, figlia del produttore cinematografico Giuseppe. I due si sono sposati nel 1960 ma si erano conosciuti ben 15 anni prima.

La coppia ha avuto due figli: Giuseppe (nato nel 1961) e Cristiana, venuta alla luce l’anno successivo.

Cinque curiosità su Bud Spencer

Di seguito cinque notizie curiose sull’attore campano

• Oltre al cinema, la sua vita è stata dedicata allo sport. Prima del nuoto ha praticato anche la lotta greco-romano e il pugilato.

• È stato un grande appassionato di calcio. Tifava sia Napoli (squadra della sua città n.d.r.) che Lazio (simpatizzante dopo il suo trasferimento a Roma n.d.r.).

• È stato il primo nuotatore italiano a scendere sotto il minuto nei 100 stile libero.

• Nel 1975 ha conseguito la licenza di pilota di elicottero. Le sue abilità hanno lasciato meravigliato il regista del film …più forte ragazzi!, quando si è messo alla guida di un aereo senza aiuti.

• Nella sua carriera ha scritto diverse canzoni per il film Lo chiamavano Bulldozer.

Di seguito il video con una scena di un film di Bud Spencer

fonte foto copertina https://www.facebook.com/budspencerofficial/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
27 giugno 27 giugno 2016 bud spencer cinema cronaca televisione

ultimo aggiornamento: 27-06-2018


Pedofilia nella Chiesa, condannato a cinque anni don Angelo Blanchetti

Rassegna stampa di mercoledì 27 giugno