Si infiamma la corsa Champions, Andrea Pirlo in bilico: la permanenza sulla panchina della Juve non è scontata.

Dopo il pareggio in casa della Fiorentina, Andrea Pirlo non può dormire sonni tranquilli: il tecnico della Juve evidentemente è a rischio, in bilico. Al momento il rendimento della squadra e il posizionamento in classifica non rispettano le aspettative, e la sensazione è che la qualificazione in Champions League da sola potrebbe non valere la conferma. Serve la volontà, e non è scontato.

Juve, Pirlo in bilico: si infiamma la corsa per la Champions League

Con il pareggio in casa della Fiorentina la Juventus di Pirlo perde una buona occasione per dare uno strappo importante in questa volata per la Champions League. La Juventus sale a quota 66, a meno due dall’Atalanta che si trova a 68 punti. Il Milan è a 66 come i bianconeri ma con una partita in meno. Ha una partita in meno anche il Napoli. a quota 63. La corsa per la Champions potrebbe regalare emozioni e sorprese fino al novantesimo minuto dell’ultima giornata di campionato. E la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, Superlega a parte, potrebbe rappresentare la soglia di sbarramento per il futuro di Pirlo. Senza Champions niente rinnovo.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Pirlo, “Le aspettative iniziali erano diverse”

Lo stesso Pirlo ha ammesso che le aspettative di inizio stagione erano sicuramente differenti: “Le aspettative iniziali erano diverse, sia da parte mia sia da parte della squadra. Non ho fatto il lavoro che volevo e non sono contento. Né io né, credo, la società“.

Insomma, in casa Juve è tempo di riflessioni. Pirlo ha davanti sei finali e in ballo c’è buona parte della sua permanenza sulla panchina della Juve.

L’ombra di Massimiliano Allegri

Alle spalle di Andrea Pirlo aleggia l’ombra ingombrante di Massimiliano Allegri, che con ogni probabilità dalla prossima stagione sarà di nuovo in sella, anzi in panchina, dopo il periodo di pausa e studio.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-04-2021


Serie A, Atalanta-Bologna 5-0. Vincono Inter e Udinese. Pari Juve. La Roma perde a Cagliari

Boniek contro Agnelli, “Mi ha tolto la stella dallo Stadium, potrei dire mille cose…”