La Juventus per acquistare deve vendere: la decisione shock di Giuntoli
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

La Juventus per acquistare deve vendere: la decisione shock di Giuntoli

Cristiano Giuntoli

Federico Chiesa e Juventus si allontanano. Giuntoli deve vendere per comprare, con Chiesa concentrato sugli Europei.

Federico Chiesa e la Juventus sembrano sempre più distanti. Nonostante l’assenza di decisioni definitive, il dialogo tra le parti si è raffreddato. Chiesa, concentrato sui prossimi Europei, non ha fretta di definire il suo futuro. La Juventus, da parte sua, si prepara a gestire le offerte che potrebbero arrivare durante l’estate. L’attuale situazione di stallo potrebbe durare ancora a lungo, dato che Chiesa vuole fare una scelta ponderata e senza pressioni.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Federico Chiesa
Federico Chiesa

La strategia della Juventus e l’interesse del Napoli

Giuntoli, il direttore sportivo della Juventus, è ben consapevole che per poter acquistare nuovi giocatori deve prima vendere. Con un prezzo di partenza di circa 40 milioni di euro, Chiesa rappresenta una risorsa preziosa per la società, ma la sua volontà di esplorare altre opzioni, tra cui un possibile trasferimento in Premier League, complica le cose. Nel frattempo, Napoli e Roma sono interessate, ma restano in attesa degli sviluppi.

La Juventus ha ottenuto da Chiesa e dal suo agente, Fali Ramadani, la promessa che il giocatore non lascerà il club a parametro zero. Questo accordo è cruciale per la dirigenza bianconera, che ora deve trovare una soluzione gradita a tutte le parti coinvolte. L’eventualità di una separazione sembra essere l’unica strada percorribile, specialmente senza un rinnovo contrattuale in vista. Nonostante il suo stipendio di circa 5 milioni di euro, Chiesa è visto come un’opportunità interessante per squadre come Napoli e Roma, che al momento restano alla finestra.

Prospettive future

Chiesa, che sogna un futuro in Premier League, vede nel Liverpool una destinazione ideale. Tuttavia, la Juventus deve fare i conti con la realtà del mercato e le esigenze immediate di liquidità. L’agente Ramadani è pronto a sbarcare in Italia per valutare le proposte per il suo assistito, e Giuntoli dovrà essere abile a sfruttare al meglio questa situazione per rinforzare la squadra.

Federico Chiesa vuole concentrare tutte le sue energie sui prossimi Europei prima di decidere sul suo futuro. Questo lascia Giuntoli e la Juventus in una posizione di attesa, con la consapevolezza che il mercato estivo sarà cruciale per definire le strategie del club. Il Napoli, con la sua capacità di soddisfare sia la Juventus che il giocatore, rappresenta una delle opzioni più concrete, ma l’ambizione di Chiesa potrebbe portarlo oltre i confini italiani.

Il futuro di Federico Chiesa è ancora avvolto nell’incertezza, con molte variabili in gioco. La Juventus deve trovare il giusto equilibrio tra esigenze economiche e strategie di mercato, mentre Chiesa valuta attentamente le sue opzioni in vista di una possibile avventura internazionale.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2024 16:55

Real Madrid e Ancelotti: ecco tutta la verità sul Mondiale per Club

nl pixel