Il tecnico della Juventus parla dopo la vittoria per 2-0 contro la Salernitana, inevitabili le domande su Dybala.

Max Allegri, tecnico della Juventus, dopo la vittoria contro la Salernitana per 2-0 è intervenuto su DAZN. Queste le parole dell’allenatore bianconero: “Il rapporto con Dybala e tutti gli altri calciatori è buono. Poi ci sono degli screzi, degli scambi di opinioni e io sono abbastanza diretto nelle cose.”

“I giocatori devono rendere in campo e devono sapere di avere la mia stima, indipendentemente. Paulo è arrivato bambino dal Palermo, poi è cresciuto ed è diventato un grande calciatore. Sono cose che ci sono già state, con lui ma anche con gli altri. Sono cose che nascono e muoiono lì”.

Guardare avanti in classifica: “L’Inter potenzialmente ha una partita in meno, per cui ha 4 punti più di noi. Pertanto dobbiamo guardare a quella soglia di punti. Questa vittoria ci consente di passare una buona sosta e nella sosta recupereremo calciatori che saranno importanti per lo sprint finale”.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua l’Intervista ad Allegri

Il tecnico della Juventus parla di Danilo a centrocampo: “Per me è stata una piacevole sorpresa. E’ un gran professionista, oltre a essere un gran calciatore. Conosce il calcio, poi ascolta. Quando ci parli, c’è un confronto in cui aiuta pure l’allenatore perché è bravo nelle letture di campo. Ha piedi buoni, gioca sul corto e sul lungo. Si mette sempre a disposizione e oggi ha fatto una buona partita”.

La domanda su Dybala: “Non so se sarà o meno un giocatore della Juventus, per questo c’è la società, con cui sono assolutamente in linea. L’allenatore fa parte della società, dell’azienda. Non è solo Paulo che è in scadenza di contratto, ci sono anche Cuadrado, Bernardeschi, De Sciglio. Da parte mia e da parte della squadra c’è solo la volontà di fare bene ora”.

Conclude così alla domanda se fosse per lui: “Io do valutazioni ai giocatori, ma poi ci sono anche dei contratti e tante altre cose da vedere”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 20-03-2022


Sampdoria, Giampaolo: “La scelta di Sabiri è stata dovuta dalla partita”

Verona, Tudor: “Cancellieri ha fatto un eurogol, bel gesto di Barak”