Champions League, Juventus-Atletico Madrid 1-0. Alla squadra di Sarri basta una perla di Dybala per blindare il primo posto.

Juventus-Atletico Madrid in campo a Torino per una partita dal sapore di finale tra due squadra con grandi ambizioni internazionali. Dal punto di vista dello spettacolo la partita delude forse le attese, dal punto di vista di risultato la Juve fa il suo e pur senza brillare porta a casa tre punti d’oro che portano la firma di Paulo Dybala.

Il tweet della Juventus per celebrare la perla di Dybala su punizione.

Juventus-Atletico Madrid, risultato e marcatori

JUVENTUS-ATLETICO MADRID 1-0

Marcatori. 45’+2 P. Dybala

Atletico rampante contro una Juventus prudente che fatica ad imporre il proprio gioco contro la squadra di Simeone, brava ad accorciare le distanza sui portatori di palla della squadra di Sarri. Il primo tempo corre di via di fatto senza particolari sussulti. La partita risulta comunque gradevole, giocata a buona intensità da due squadre che pressano alte e provano ad imporre la propria filosofia di gioco. La squadra di Sarri trova il gol del vantaggio al secondo minuto di recupero del primo tempo con una magia di Dybala che firma il gol del vantaggio su punizione dal lato corto dell’area. Conclusione forte e tesa che batte Oblak.

Ad inizio ripresa si porta in avanti l’Atletico che inizia a spingere a caccia del gol del pareggio ma concede spazi importanti alla squadra di Maurizio Sarri. La squadra di Simeone prova a portare la gara sui binari della fisicità ma la Juventus si muove, si difende e soprattutto imposta con i tempi giusti soffrendo pochissimo. In compenso i bianconeri faticano e non poco a rendersi pericolosi in avanti.

Al 66′ un brivido lo regala Bernardeschi che parte dalla destra, converge verso il centro e lascia partire una bella rasoiata mancina che si stampa sul palo alla sinistra del portiere, che sembrava visibilmente spiazzato e sorpreso dalla conclusione dell’esterno bianconero.

Nel finale Atletico Madrid pericolosissimo e vicino al gol del pari con Correa imbeccato in area di rigore ma viene fermato da un intervento monumentale di de Ligt che si oppone alla conclusione ravvicinata mettendo in angolo. Al 4′ di recupero ultimo brivido con Morata che da pochi passi fallisce clamorosamente il gol dell’ex.

Le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali di Juventus-Atletico Madrid

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Felipe, Hermoso, Lodi; Koke, Herrera, Thomas, Saul; Morata, Vitolo. All. Simeone

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
atletico madrid calcio calcio news champions league Juventus News sport

ultimo aggiornamento: 27-11-2019


Parma-Milan, l’esordio di Buffon: il portiere ferma i futuri campioni

Verso Parma-Milan: Bonaventura insidia Calhanoglu