Leonardo Bonucci, difensore centrale della Juventus, ha parlato ai microfoni di El Pais. Ha voluto parlare di alcuni temi importanti.

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha parlato ai microfoni di El Pais alla vigilia della sfida degli ottavi di finale di Champions League contro il Villarreal. Commenta così quest ottavo di finale:

“Saranno due partite molto complicate. Il Villarreal è una squadra che sa giocare, che ha esperienza. Con Dusan abbiamo un riferimento in area a cui affidare il pallone quando la squadra avversaria si chiude.”

Viene fatta la domanda sul paragone se l’importanza di Cristiano Ronaldo si sia trasferita sul giovane Dusan Vlahovic: “Con Cristiano ogni partita iniziava sul risultato di 1-0. Dava energia e mentalità al gruppo. Non si possono fare paragoni: Dusan è una prima punta ed è molto giovane. Deve avere il tempo di sbagliare e di crescere”.

Il centrale quindi vuole fare crescere con il suo tempo l’attaccante comprato dalla Fiorentina.

Leonardo Bonucci al milan
Bonucci

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua l’intervista del centrale bianconero

Leonardo Bonucci questa sera sarà probabilmente in panchina per non essere rischiato dopo il problema muscolare che lo sta ripetutamente colpendo quest’anno. Come dichiarato ieri da Allegri “è già un successo averlo in panchina” in quanto ieri è stato il primo giorno finalmente senza dolore.

Leonardo ha voluto concludere così l’intervista parlando del compagno e amico di squadra Giorgio Chiellini: “Il segreto è la chimica che crea il tempo. Giochiamo insieme da più di dieci anni: a un certo punto rubi i segreti dell’altro, hai un interscambio di energia costante. So cosa può succedere quando Giorgio fa un movimento e per lui è lo stesso”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 22-02-2022


Cannavaro: “De Ligt? Non ha paura di nulla, istintivo ma fortissimo”

Napoli, Spalletti: “È un’occasione persa per noi, ma il calcio funziona così”