Il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini ha parlato ai microfoni di Amazon Prime Video: “Dusan è un giocatore che sposta gli equilibri.”

Giorgio Chiellini si è raccontato davanti alle telecamere di Amazon Prime Video, inizia parlando della partita tra la sua Juventus e il Villarreal: “Mi aspetto una partita difficile, è una squadra con un allenatore che conosco bene, che abbiamo affrontato al Siviglia e che ha uno storico importante: è una squadra tecnica ma soprattutto solida, organizzata, che si difende bene.”

Parla poi di un aspetto molto interessante della sua carriera: “Il nuovo calcio? A noi l’ha portato per la prima volta Conte, poi abbiamo proseguito con sfaccettature diverse, ma Antonio ha proprio cambiato la nostra visione del calcio. – Rivela il calciatore – Io mai pensavo di cominciare a giocare con la voglia di dribblare dentro l’area, di cercare un passaggio filtrante.”

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua l’intervista al difensore bianconero

Giorgio Chiellini parla anche della nuova punta della Juventus: “Ha portato una ventata di entusiasmo a tutti: tifosi, giocatori, dipendenti. Dusan è un giocatore che sposta gli equilibri, che ci dà tanto anche come caratteristiche tecniche. Era quello che mancava perché dopo Mandzukic non abbiamo più avuto una prima punta così di peso. Avevamo Gonzalo che è un giocatore eccezionale, con caratteristiche diverse, ma non avevamo una prima punta come lui, era sempre un adattamento.”

Aggiunge: “Ha dato tanto Alvaro, a cui però piace più giocare con un centravanti, ci ha giocato Paulo ma anche lui vorrebbe un centravanti, e lo stesso vale per Cristiano.”

In conclusione parla di Allegri: “Nei primi mesi quando è tornato forse si aspettava di trovare una squadra più simile a quella che aveva lasciato. Ma in realtà in questi due anni è cambiato tanto, tanti giocatori, la squadra si è ringiovanita, e soprattutto le colonne portanti che avevano fatto il suo ciclo. Io in primis, non avevano più quella costanza di rendimento, di presenza, quindi gli equilibri interni sono cambiati.”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 16-03-2022


Borussia Dortmund, Sammer: “Offerta per Haaland? sono quasi svenuto”

Roma, Mourinho: “Lazio? La partita che interessa è quella con il Vitesse”