Juventus: ecco quando firma Thiago Motta, tutta la verità
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: ecco quando firma Thiago Motta, tutta la verità

Thiago Motta

La Juventus è pronta ad annunciare Thiago Motta come nuovo allenatore. Firma del contratto triennale prevista la prossima settimana.

La Juventus è ormai prossima ad ufficializzare l’ingaggio di Thiago Motta come nuovo allenatore. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la firma del contratto triennale avverrà la prossima settimana a Lisbona. Motta, che ha recentemente salutato la sua famiglia a Barcellona, sta per recarsi in Portogallo per mettere nero su bianco il suo accordo con i bianconeri. Si prevede che l’annuncio ufficiale possa arrivare già martedì, con Motta che guadagnerà circa 3,5 milioni di euro netti a stagione, più eventuali bonus.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Il nuovo progetto Juventus

Con l’arrivo di Thiago Motta, la Juventus si appresta a inaugurare una nuova era. Dopo una stagione positiva alla guida del Bologna, culminata con la qualificazione alla Champions League, Motta prende il posto di Massimiliano Allegri. Allegri, nel frattempo, sta cercando una risoluzione pacifica del suo contratto con la Juve, evitando così di arrivare a una disputa legale.

Uno dei primi compiti di Motta sarà discutere con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli per definire le strategie di mercato. Sul tavolo ci sono diverse questioni, come il futuro di Adrien Rabiot e Federico Chiesa, i cui contratti scadono rispettivamente nel 2024 e nel 2025. Inoltre, la Juventus è in pole position per ingaggiare Michele Di Gregorio e Andrea Calafiori.

Obiettivi di mercato e strategie future

La Juventus ha grandi ambizioni per il prossimo mercato. L’obiettivo è rafforzare ogni reparto, con particolare attenzione al centrocampo e all’attacco. Tra i nomi più desiderati ci sono Teun Koopmeiners e Joshua Zirkzee, anche se è probabile che solo uno dei due approdi a Torino. Nel caso in cui le trattative non vadano a buon fine, alternative come Lazar Samardzic sono già sotto osservazione.

Un altro aspetto cruciale sarà la gestione delle cessioni. Massimizzare le vendite dei giocatori non più considerati fondamentali permetterà di incrementare il budget di mercato, attualmente stimato tra i 30 e i 40 milioni di euro.

Questo sarà fondamentale per permettere a Motta di avere una squadra competitiva in grado di lottare su tutti i fronti. Con l’arrivo di Thiago Motta, la Juventus spera di ritrovare la gloria e il successo che la contraddistinguono da sempre, iniziando un nuovo capitolo ricco di sfide e opportunità.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2024 15:45

Rheinmetall nuovo sponsor del Borussia Dortmund: si scatenano le polemiche

nl pixel