La Juventus è pronta a presentare un’offerta al Lille per il centrocampista portoghese Renato Sanches per la nuova mediana.

La Juventus è pronta ad acquistare per il centrocampo, il significativo investimento anticipato a gennaio per l’acquisto di Dusan Vlahovic, ha diciamo usato buona parte di quel tesoretto proveniente dall’aumento di capitale dello scorso autunno. Che appunto era stato dato proprio per la campagna trasferimenti. Ma il piano di rafforzamento dell’organico che dovrà portare i bianconeri a tornare a lottare concretamente per lo scudetto già dalla prossima stagione prevede altri acquisti di livello. In particolare in difesa e a centrocampo.

Nella linea mediana sta prendendo corpo l’interesse per Renato Sanches. Il portoghese in forza al Lille, ma destinato a lasciare la Ligue 1. Al termine della stagione nonostante il contratto in essere fino al 30 giugno 2024. Potrebbe scatenarsi un’asta di livello internazionale, con la Juventus che, secondo quanto riportato da ‘The Sun’, sarebbe pronta a duellare con un altro club italiano, il Milan. Che segue Sanches da tempo, ma anche con le big della Premier League, in particolare Arsenal, Liverpool e Newcastle. Tutte persuase circa le qualità di un giocatore che in Francia si è rilanciato dopo aver fallito la prima avventura nel calcio che conta, con la maglia del Bayern Monaco quando era molto giovane.

Renato Sanches

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il ruolo di Sanches

La Juventus segue il classe 1997, Sanches, tornato protagonista assoluto anche con il Portogallo possibile avversario dell’Italia nella finale playoff per la qualificazione a Qatar 2022. Viene visto dai bianconeri e da Max Allegri in particolare come il giocatore ideale per il prossimo centrocampo. Potendo ricoprire più ruoli e facendosi valere in entrambe le fasi sia come mediano che come mezzala. Un elemento moderno, quindi, adatto per una linea mediana per la quale il grande colpo resta Paul Pogba. Che si svincolerà dal Manchester United il 30 giugno e pronto a valutare la possibilità di tornar a Torino.

Ma non solo se dal Chelsea si guarda a cosa sia possibile prendere, anche in Italia guardando a Frattesi e Milinkovic-Savic.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Milan, Kalulu: “Ho capito l’importanza di questa maglia”

Juventus, la ristrutturazione del centrocampo: si cercano due colpi