Kakà-Milan, nessun contatto: il brasiliano non tornerà

Solo voci, nient’altro: gli uomini di mercato di via Aldo Rossi non hanno avuto contatti con l’entourage del brasiliano. Nessuna possibilità: Ricardo Kakà non tornerà in Italia.

chiudi

Caricamento Player...

Sarebbe bello, romantico più che altro, ma non è fattibile. Ricardo Kakà non tornerà al Milan, per buona pace dei più nostalgici. L’indiscrezione ha fatto il giro del mondo in men che non si dica, dal Brasile all’Italia, passando per gli Stati Uniti, ma è destinata a rimanere tale. Perché il brasiliano, che ha annunciato la sua decisione di non rinnovare il contratto (in scadenza il prossimo dicembre) con gli Orlando City, non chiuderà la carriera in rossonero.

Mercato Milan, a gennaio si punterà su un centrocampista

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del Corriere della Sera, il Milan ha negato l’esistenza di contatti con l’entourage di Ricky. Nessuna possibilità, dunque: non ci sarà un Kakà-tris, non avrebbe senso. L’ex Nazionale verdeoro, dopo le tre stagioni trascorse nella Major League Soccer con la maglia degli Orlando City, cercherà una nuova sistemazione, poi, con ogni probabilità, a giugno (o giù di lì) appenderà scarpini e smoking bianco al chiodo per intraprendere la carriera di dirigente. A quel punto, un ritorno al Milan – chissà! – sarebbe possibile.