Kessié, Milan rifiuta offerta del Monaco: resta in rossonero

Il Monaco vuole Kessié: ma il Milan non lo cederà

La cessione del centrocampista ivoriano costringerebbe i rossoneri a trovare un sostituto, ma il mercato è vicino alla chiusura.

Mercato Milan, Franck Kessié è finito nel mirino del Monaco. Dalla Francia è rimbalzata la voce secondo la quale il club monegasco avrebbe presentato un’offerta per il centrocampista rossonero. Stando a quanto riportato dal noto giornalista nonché esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, la società milanista avrebbe subito rispedito al mittente la proposta poiché ritenuta troppo bassa.

Il Milan, tra l’altro, non vorrebbe cedere il calciatore ivoriano, il quale – dal canto suo – non sarebbe particolarmente attratto dall’idea di trasferirsi nel Principato. La destinazione, dunque, non sembra scaldare più di tanto l’ex Atalanta, che dovrebbe rimanere a Milanello anche per una questione di… tempistiche. I vertici di via Aldo Rossi, infatti, avrebbero pochi giorni a disposizione per sostituire un profilo così importante. Una corsa contro il tempo che Maldini e Boban vorrebbero evitare.

Insomma, rimpiazzare Kessié in una settimana sarebbe complicato. Certo, se arrivasse una proposta da 25 milioni di euro – cifra che consentirebbe ai rossoneri di mettere a referto una buona plusvalenza – il discorso potrebbe riaprirsi. Ma al momento l’offerta del Monaco non soddisfa i dirigenti milanisti.

Il centrocampista Franck Kessié (Milan-Lazio) Bakayoko Milan
https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, Kessié resta in rossonero

Non sembrano esserci i presupposti, dunque, per una partenza del mediano classe ’96, calciatore di grande corsa e personalità che potrebbe far comodo a Marco Giampaolo. Franck dovrebbe partire dalla panchina a Udine, ma si candida a diventare un punto fermo anche del nuovo Milan.

Dopo il Wolverhampton, che aveva provato a corteggiare l’ivoriano, anche il Monaco è stato respinto: Kessié vuole continuare a indossare la maglia rossonera e così sarà. Come detto, l’ex atalantino è stato un pilastro della squadra di Gattuso e lo sarà anche con Giampaolo.

Ecco un video con alcune giocate di Kessié:

ultimo aggiornamento: 23-08-2019

X