La Bagnole, il carretto che non conosci, misure ridotte e forza off-road per il progetto della KG automobili.

Di questo carretto elettrico, dovevano essere prodotte solo 20 unità. Uno stile particolare ma isolato. Ma dopo aver visto le enormi potenzialità del modello il marchio KG Auto di Epagny Metz-Tessy. Ha cambiato i suoi piani nel totale, e addirittura questo modello di La Bagnole può arrivare a 5000 unità.

Stiamo parlando del nome in Francia con cui era chiamata la Citroen 2CV termine di oltre un secolo fa, come definizione di carro. Quel carro ora è elettrico ed in Francia con gli incentivi costa 9900 mila euro.

Jeep Gladiator
Fonte foto: http://www.jeeppress-europe.com/

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I dettagli

La coppia Léo Choisel e Florent Vitiello facendo questo carretto una 4×4 compatta e leggera. L’auto è lunga 2,82 metri per larghezza 1,49 e oltre 1,46 di altezza, peso di 283 kg di alluminio. La Bagnole si arrampica a 40% di pendenza con le ruote 130-90 R18, trasporta inoltre 150 kg di peso.

La propulsione composta con batterie di 48 Volt, tra 70 km e 140 km di circolazione di autonomia ricaricabili ovunque. Ebbene l’accelerazione è di circa da 0 km/h a 40 km/h in 4 secondi. Con una velocità limite che non supera però gli 80 km/h. Inoltre anche una gradita sorpresa di KG Auto che cerca di realizzare anche un modello di versione per quattordicenni per i minori, da portare e guidare ergo senza patente con tutti i relativi limiti. Inoltre la versione elettrica appena detta monta due motori da 21 cv.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-08-2022


Auto blu: non è cambiato nulla in quattro anni

L’Autodromo di Monza arriva nel Metaverso: potrà essere visitato e percorso online