La classifica de Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita: Milano in cima, sul podio anche Bolzano e Aosta. Migliorano Roma e Napoli.

È stata pubblicata la tradizionale classifica stilata da il Sole 24 Ore sulla qualità della vita in Italia. Stando alla graduatoria stilata dal noto quotidiano, la provincia di Milano è quella dove si vive meglio.

La classifica de Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita: Milano la migliore d’Italia

Arrivata alla sua ventinovesima edizione, la classifica de il Sole 24 Ore ha incoronato Milano e provincia, dove la qualità della vita sarebbe la più alta in tutta Italia. È la prima volta che Milano ottiene il primo posto della prestigiosa classifica

DUOMO CasaPound MILANO
DUOMO MILANO

Bolzano e Aosta sul podio

Al secondo posto della classifica troviamo Bolzano, in salita rispetto al 2017, quando occupava il quarto posto. Chiude il podio Aosta, che invece fa registrare un peggioramento rispetto allo scorso anno, quando occupava la seconda posizione.

Vibo Valentia all’ultimo posto per la quarta volta in ventinove anni

All’ultimo posto – ed è la preoccupante quarta volta in ventinove anni – c’è Vibo Valentia. Preoccupante anche il fatto che le ultime posizioni della classifica siano di fatto monopolizzate o quasi dalle province del Sud Italia.

Le grandi città: bene Roma e Napoli, in discesa Genova e Firenze

In risalita ma ancora lontana dai vertici la città di Roma, che sale dal ventiquattresimo al ventunesimo posto. In ascesa anche la città di Napoli, una delle note liete di un Sud Italia alla ricerca del riscatto. Tra le grandi città fanno registrare progressi anche Venezia, Torino, Bari, Genova, Catania, Bari e Bologna. Male invece Genova e Firenze.


M5s, aggredita a Nuoro la deputata Mara Lapia

Auto contromano sulla Statale, sei morti in Lombardia