Formula 1, la Ferrari avrebbe fatto un tentativo per Lewis Hamilton. La ricostruzione di Turrini ai microfoni di Sky.

La Ferrari avrebbe fatto un tentativo per portare Lewis Hamilton alla Rossa. Parola di Leo Turrini, noto giornalista e grande conoscitore del mondo della Formula 1.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

La Ferrari avrebbe fatto un tentativo per Hamilton

Stando a quanto riferito da Turrini ai microfoni di Sky, la Ferrari avrebbe fatto un tentativo concreto nella speranza di convincere Hamilton a trasferirsi alla Rossa. Presentando anche un’offerta di massima che il campione del mondo avrebbe declinato.

Lewis Hamilton
Monza 07/09/2019 – qualifiche F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Lewis Hamilton

L’incontro con Elkann

Secondo Turrini, che parla con convinzione, Elkann avrebbe incontrato Hamilton in una sorta di vertice preliminare, utile a capire gli orientamenti del pilota. Lewis in in primo momento avrebbe lasciato aperto uno spiraglio alimentando le speranze dei ferraristi. Poi la marcia indietro, legata al fatto che il campione del mondo avrebbe l’obiettivo di battere il record di Michael Schumacher incidendo il suo nome nella storia della competizione.

E in effetti solo poche settimane fa Lewis Hamolton aveva fatto sapere di essere lieto di trovarsi nella scuderia migliore del mondo. I risultati degli ultimi anni sembrano dare ragione al campione del mondo, costretto però a fare i conti con i giovani talenti in ascesa, Verstappen e Leclerc.

Monza 06/09/2019 – prove libere F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Lewis Hamilton

L’erede di Sebastian Vettel

Nelle prossime settimane, se non addirittura nei prossimi giorni, la Ferrari proverà ad assicurarsi l’eredi di Vettel, che lascerà la Rossa al termine della stagione. Al momento il favorito nella corsa alla Rossa è Sainz, secondo molti il pilota più vicino all’identikit fatto a Maranello.

ultimo aggiornamento: 14-05-2020


Formula 1, niente Ferrari per Ricciardo. Il pilota australiano è vicino alla McLaren

Formula 1, Daniel Ricciardo in McLaren: c’è l’ufficialità