Mercato Milan, Memphis Depay ha detto sì ai rossoneri. L’olandese pronto a trasferirsi a Milano anche in caso di esclusione dalle coppe europee.

Mercato Milan – È di fatto scomparso dalle prime pagine dei giornali, ma c’è chi giura che Massimiliano Mirabelli non ha mai smesso un giorno di lavorare per il prossimo mercato del Milan.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mercato Milan, la nuova strategia

Sembra essere passato il senso di disorientamento in casa Milan, dove la bocciatura del settlement agreement da parte dell’Uefa aveva lasciato tutti di sasso. Sono serviti diversi confronti ufficiosi e un CdA per ritrovare la retta via, ma ora i rossoneri sono di nuovo in corsa. Esiste una strategia comune tra l’area societaria e quella sportiva e il ds rossonero ha di nuovo il semaforo verde sul mercato.

Il lavoro di Mirabelli non sarà facile. Le ambizioni del Milan restano alte e i nomi sono quelli di prima fascia. Il timore che la squadra possa rimanere fuori dalla prossima edizione dell’Europa League c’èsoprattutto con questa dovrà fare i conti il mercato del Milan.

Già, perché se dal punto di vista economico in ballo ci sono appena 20 milioni, dal punto di vista del prestigio il Diavolo si gioca qualcosa in più. Non sarà facile convincere i grandi nomi ad accettare il trasferimento in rossonero  rinunciando (forse) alla prestigiosa vetrina del calcio europeo, ma Mirabelli ha accettato la sfida e prepara a mantenere fede all’impegno preso: regalare a Gattuso due o tre giocatori di grande livello.

Massimiliano Mirabelli Sandro mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Milan, Memphis Depay ha detto sì ai rossoneri

In cima alla lista dei desideri c’è Memphis Depay. Con diciannove reti messe a segno nell’ultimo campionato, l’esterno del Lione si presenta come un giocatore ideale per il gioco dei rossoneri. È un esterno di talento e fisicità, ama puntare l’uomo e creare la superiorità numerica. Ultimo ma non ultimo, anzi, ha il vizio del gol che non guasta mai.

I francesi chiedono quaranta milioni per il cartellino dell’olandese, il Milan sembra intenzionato a non superare la soglia dei trenta. Restano in ballo dieci milioni che, con uno sforzo da entrambe le parti, potrebbero non rappresentare un problema.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il giocatore avrebbe dato il suo consenso al trasferimento in rossonero e sarebbe lieto di vestire la maglia del Milan anche nel caso in cui la squadra dovesse essere esclusa dalle coppe.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 28-05-2018


Nazionale, Bonucci: “Capitano? Come fatto e farò nel Milan…”

Nazionale, Ventura: “Ho commesso degli errori ma non sono stato l’unico”