La Lamborghini Countach compie 40 anni: prodotti solo 237 esemplari

La Lamborghini Countach compie 40 anni: prodotti solo 237 esemplari

Buon compleanno alla Lamborghini Countach. L’azienda italiana per questo tipo di vettura ha prodotto solo 237 esemplari, che l’hanno resa unica.

BOLOGNA – Una delle eccellenze italiane nel mercato dell’auto è sicuramente la Lamborghini Countach. Il modello – prodotto nel 1978 dall’azienda italiana – ha visto in questi anni l’arrivo nelle concessionarie solamente 237 esemplari che l’hanno reso davvero unico. Una vettura molto bella che per i fortunati oggi vale quasi un milione di euro.

Sono passati ormai da 40 anni dalla presentazione del veicolo al pubblico ma lo splendore della Countach non passa mai di moda. Tre le serie differenti che la Lamborghini ha deciso di fare ma non è escluso che in futuro non si faccia un salto nel passato con il ritorno della macchina anche se ancora non ci sono conferme in questo senso.

Lamborghini Countach
Lamborghini Countach (fonte foto http://media.lamborghini.com/english)

40 anni di Lamborghini Countach, la prima volta al Salone di Ginevra nel 1978

Sembra ieri ma sono passati ben 40 anni da quando la Lamborghini Countach è stata svelata al pubblico. Era il 1978 e il Salone di Ginevra ha avuto l’onore di far vedere per la prima volta la vettura italiana. Una presentazione non proprio eccezionale tanto che l’azienda ha effettuato dei miglioramenti nell’anno successivo che l’hanno resa la vettura che tutti noi conosciamo.

La prima versione aveva i cerchi in magnesio e un kit di sospensioni ribassate. Le modifiche effettuate dopo la prima uscita in pubblico hanno permesso di rendere la vettura più performante in pista – come voleva l’azienda – e meno in strada. Ma il circuito era il luogo ideale per sfruttare gli oltre 300 cavalli che il motore dispone. Ma stiamo parlando di una macchina che è molto amata dagli italiani e soprattutto dai circa 240 clienti che hanno avuto la fortuna di acquistarla in passato. Un gioiello economico e non solo da custodire anche in futuro.

fonte foto copertina http://media.lamborghini.com/english

ultimo aggiornamento: 27-12-2018

X