Lamborghini, battute all’asta la Miura SV del 1971 e la Countach LP 400 del 1977 appartenuta anche a Rod Stewart.

Si è conclusa con un grande successo l’asta che si è tenuta a Parigi nel corso della quale sono state battute due Lamborghini, una delle quali appartenuta a Rod Stewart.

Battuta all’asta la Lamborghini Countach LP 400 appartenuta Rod Stewart

Sono state battute all’asta due auto da sogno, due modelli di grande successo della Lamborghini: la Miura Sv del 1971 e la Countach del 1977 appartenuta anche a Rod Stewart.

Le due auto nel corso degli anni erano state modificate e rivisitate anche dal punto di vista estetico. Per questo motivo prima dell’asta sono passate per le sapienti mani di esperti del mondo Lamborghini che con un accurato lavoro di restauro hanno riportato alla luce il fascino originale delle due macchine.

Lamborghini
fonte foto https://www.facebook.com/lamborghini.italia

La Miura SV e la Countach, due gioielli di casa Lamborghini

La Miura SV è stata battuta alla cifra impressionante di 2,4 milioni di euro, mentre la Countach che fu di Rod Stewart, uno dei 157 esemplari prodotti dalla Lamborghini, è stata aggiudicata per 775.000 euro. Anche in questo caso parliamo di una cifra considerevole.

Di seguito un video della Lamborghini Countach LP 400 in pista.

Il valore storico

Nel corso dell’asta sono state battute diverse Lamborghini storiche, tutte aggiudicate a cifre decisamente elevate. Questo conferma in qualche modo il valore storico delle auto della prestigiosa casa automobilistica oltre che il fascino immortale di alcuni modelli. Modelli che hanno fatto la storia. Tutto questo ovviamente è possibile grazie al lavoro di restauro affidato ai maggiori esperti del settore. Persone in grado di riportare i modelli ai fasti di un tempo quasi spostando indietro le lancette dell’orologio della Storia.


Chi rilascia la patente? La guida per saperne di più!

Inchiesta sui rider, le società ne devono assumere 60.000