I funerali di Niki Lauda: ultimo saluto al Duomo di Vienna

Funerali di Lauda: l’ultimo saluto al Duomo di Vienna con la tuta da pilota

Il mondo della Formula 1 saluta per l’ultima volta il campione Niki Lauda. L’ex pilota austriaco sarà sepolto con la tuta della Ferrari.

VIENNA (AUSTRIA) – Si svolge nel centralissimo Duomo di Vienna l’ultimo saluto a Niki Lauda da parte degli amanti della Formula 1, dello sport in generale o semplicemente delle persone che hanno sentito narrare le gesta di uno dei campioni indiscussi del volante.

La salma di Lauda nella Cattedrale di Vienna per l’ultimo saluto pubblico

La salma del pilota tre volte campione del mondo è stata esposta nella Cattedrale di Santo Stefano per consentire al pubblico di rendere un ultimo omaggio al campione, scomparso a settant’anni.

Il corteo dei tifosi nella cattedrale è iniziato intorno alle otto di mattina, con tantissime persone in fila già prima dell’apertura delle porte della chiesa. Si tratta di un evento storico in quanto la Cattedrale non aveva mai ospitato la salma di uno sportivo per concedere l’ultimo saluto.

Di seguito il video dell’arrivo della salma di Lauda in un tweet condiviso dall’AFP

I funerali di Niki Lauda

Per i funerali, fissati per le ore 13, la famiglia ha scelto invece una funzione in forma privata. No fotografi e giornalisti ma solo i familiari e gli amici del pilota con la Chiesa che può accogliere oltre mille persone.

Stando a quanto appreso, gli elogi funebri spetterebbero a Arnold Schwarzenegger, Gerhard Berger e Alexander Van der Bellen, mentre spetta ad Alain Prost la lettura della Bibbia nel corso della cerimonia religiosa.

Assente Bernie Eccleston

Diverse le autorità del mondo sportivo e non solo presenti alle esequie. Tra questi, però, mancherà Bernie Eccleston che ai microfoni della Bild ha spiegato i motivi della sua assenta: “Non voglio vedere Niki morto, per me continua a vivere“.

L’ex patron della Formula 1 ricorda anche il suo ultimo incontro con il campione austriaco: “Insieme a Fabiana ho fatto visita a Niki nella clinica in Svizzera, a fine aprile. Era molto debole, sapevano che non sarebbe tornato a una vita normale“. L’intero mondo delle quattro ruote si stringe intorno al a Lauda e domani saranno diversi i piloti del passato e del presente che daranno l’ultimo saluto ad uno che ha scritto la storia di questo sport. Le sue imprese resteranno per sempre impresse nella mente di tutti gli appassionati.

Di seguito le reazioni della stampa straniera in un tweet del Daily Star

Lauda e la tuta della Ferrari

La Ferrari nel cuore di Niki Lauda. Proprio per il suo legame con la Rossa, l’ex pilota austriaco ha espresso il desiderio di essere sepolto con la tuta della scuderia di Maranello. La stessa che lo ha portato a vincere i Mondiali del 1975 e del 1977.

ultimo aggiornamento: 29-05-2019

X