Le App per controllare il tempo di utilizzo su Android

Le App per controllare il tempo di utilizzo su Android

Misurare il tempo di utilizzo del nostro smartphone è un buon modo per educarci a usarlo meglio. Ecco alcune applicazioni per gestirlo.

Gli smartphone hanno semplificato la nostra vita e ci hanno dato la possibilità di avere sempre con noi un dispositivo dalle molteplici funzionalità. Al tempo stesso un utilizzo eccessivo del cellulare può farci perdere del tempo prezioso, soprattutto quando usiamo lo smartphone per attività futili, sottraendo tempo alle vere priorità della vita. Ecco perché monitorare il tempo di utilizzo del nostro telefono può essere una buona idea.

Se siamo curiosi di conoscere le nostre abitudini di utilizzo del cellulare ed abbiamo un dispositivo con sistema operativo Android possiamo usare una di queste App. Sui dispositivi Apple è stata integrato un sistema di monitoraggio direttamente nel sistema operativo, mentre su Android possiamo sfruttare degli applicativi esterni.

YourHour

tempo di utilizzo your hour

L’applicazione YourHour è stata sviluppata per consentirci di scoprire per quanto tempo utilizziamo il cellulare e per capire se abbiamo bisogno o meno di una disintossicazione digitale. La app ci segnala quante volte sblocchiamo il cellulare durante la giornata, quali sono le applicazioni che utilizziamo di più e altri dati interessanti che descrivono le nostre abitudini di utilizzo dello smartphone.

Non sono previste delle funzioni che rendano impossibile bloccare lo smartphone o aprire una determinata applicazione una volta raggiunto uno specifico limite giornaliero. Con YourHour ci viene data la possibilità di renderci conto delle nostre eventuali abitudini. Controllando il tempo di utilizzo possiamo impegnarci per correggerle e per riprendere il controllo del nostro tempo.

Screen Time

tempo di utilizzo Screen time

Un’altra utilissima applicazione da conoscere si chiama Screen Time, uno strumento che si occupa di tenere traccia del tempo di utilizzo di ogni applicazione. Le applicazioni installate sul nostro dispositivo saranno suddivise per categoria. A fine giornata potremo vedere come avremo utilizzato il nostro tempo e quali categorie di applicazioni saranno quelle più utilizzate.

Si tratta di uno strumento utile perché ci consente di capire quali sono le app che utilizziamo più spesso e per più tempo durante la giornata. In questo modo possiamo scoprire che sprechiamo tempo con applicazioni che invece potremmo addirittura cancellare.

StayFree

tempo di utilizzo Stayfree

Un altro strumento per controllare il tempo di utilizzo delle applicazioni installate sul nostro cellulare è StayFree. Questo strumento non solo tiene traccia del tempo di utilizzo giornaliero, ma salva i dati per fare delle analisi più dettagliate.

Cliccando sui dettagli disponibili per ciascuna applicazione potremo scoprire il tempo totale di utilizzo giornaliero, il numero di volte in cui l’app è stata aperta durante la giornata ed il tempo medio di utilizzo per ogni apertura.

I dati giornalieri possono essere confrontati con periodi precedenti ed inoltre possono essere confrontati anche con le abitudini di utilizzo di altri utenti per la stessa applicazione. Così possiamo scoprire se le nostre abitudini sono molto diverse da quelle degli altri utenti.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/orologio-tempo-ore-minuti-secondi-407101/

ultimo aggiornamento: 12-07-2020

X