La leader di Fratelli d’Italia si prepara a diventare la prima premier italiana ma in un periodo avverso.

I tempi che il nostro Paese sta vivendo sono molto complessi e le sfide che dovrà affrontare Giorgia Meloni non sono poche. Partendo dal fatto che è la prima donna a diventare presidente del Consiglio ed è anche la prima premier di estrema destra dopo molti anni. Gli equilibri in Europa sono precari con spinte estremiste e sovraniste in guerra con Bruxelles da ogni lato e la guerra con la Russia alle porte dei confini europei.

Per questo motivo Giorgia Meloni festeggia ma per un tempo molto limitato. Il giorno dopo il voto scansa i riflettori e i microfoni e si prende un giorno di riposo. La campagna elettorale è finita e ora, come ha sottolineato lei stessa, è il tempo della responsabilità. Ora è tempo di governare e di realizzare tutto ciò che ha promesso e per cui gli italiani l’hanno eletta. La sfida più imminente è la questione energetica con l’inverno alle porte. La leader di FdI auspica un price cap europeo e il decoupling.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I prossimi appuntamenti per Giorgia Meloni

L’inflazione alle stelle e i prezzi dell’energia sempre più alto sono le due battaglie a cui deve dare la priorità. In tutto ciò si inserisce l’aumento dei tassi di interesse decisi dalla Bce che colpirà soprattutto il nostro paese indebitato. La legge di Bilancio è il primo appuntamento del prossimo governo che subentrerà a quello uscente proprio in piena sessione di bilancio. Per questo motivo, i dirigenti di FdI hanno proposto una collaborazione con il governo Draghi.

Sarà difficile per Giorgia Meloni mantenere la promessa di evitare lo scostamento di bilancio auspicato invece dall’alleato leghista Salvini. Un’altra grana per Meloni è Monte Paschi. Il Tesoro italiano immetterà 1,6 miliardi di euro per la banca ormai nazionalizzata. Un’altra compagnia venduta a investitori esteri è ITA. Il governo Draghi ha avviato negoziati con il fondo Certares a cui però Meloni si era opposta. L’accordo quindi ora potrebbe fallire. Sorte incerta anche per Telecom Meloni ha bloccato il tentativo di vendere la società tentando di renderla privata.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-09-2022


La sorella di Meloni: “Non è vero che Giorgia è contro l’aborto”

I giovanissimi votano SI e Verdi