Lega e Fratelli d’Italia in piazza il 2 giugno. Salvini: “Manifestiamo rispettando le regole”.

ROMA – Due manifestazioni (al momento) diverse per protestare contro il Governo. Lega e Fratelli d’Italia hanno dato appuntamento a tutti i cittadini in piazza il 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica, per dare voce a tutti i cittadini nel rispetto delle regole.

Lega e Fratelli d’Italia in piazza contro il Governo

La prima ad annunciare la manifestazione è stata Giorgia Meloni che ha dato appuntamento ai suoi sostenitori il 2 giugno con una protesta che serve a dar “voce a tutti i cittadini italiani nel rispetto delle regole, aperto all’apporto di tutto il centrodestra“.

Unione messa a rischio dalla Lega che qualche ora dopo ha presentato una manifestazione di piazza sempre il giorno della Festa della Repubblica “rispettando le regole, per aiutare l’Italia e gli Italiani“. Due appuntamenti differenti che nelle prossime settimane potrebbero diventare un unica grande protesta come si augura La Russa: “Spero che gli amici della Lega e di tutto il centrodestra intendono aderire a questa iniziativa e promuoverla“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Centrodestra Palazzo Chigi
fonte foto https://twitter.com/matteosalvinimi

I dubbi di Forza Italia

Fratelli d’Italia e Lega sono pronti a scendere in campo per protestare contro il Governo. Restano i dubbi, invece, da parte di Forza Italia che ha sempre ribadito di non condividere gesti troppo eclatanti in questo periodo di pandemia.

Nelle prossime ore saranno comunicati maggiori dettagli sulla doppia manifestazione (o unica) che il Centrodestra ha intenzione di organizzare contro il Governo. E non possiamo escludere il rinvio di qualche giorno per consentire anche alle persone di diverse regioni di prendere parte alla protesta visto che dal 3 giugno dovrebbero aprire gli spostamenti extra-regionali. Le opposizioni sono pronti a scendere in piazza per “dare voce agli italiani”.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/matteosalvinimi

ultimo aggiornamento: 16-05-2020


Giustizia, si dimette il capo di Gabinetto del ministro Bonafede

Riaperture, dal 3 giugno Italia ‘senza frontiere’: cosa prevede il decreto