Chi è Leonardo, il dirigente scelto dal Fondo Elliott per il post Mirabelli

Alla scoperta di Leonardo, il dirigente brasiliano pronto a ritornare nel Milan. Dalle sue magie in campo all’amore verso Anna Billò.

MILANO – Il Milan si prepara ad accogliere per l’ennesima volta Leonardo. Il brasiliano, scelto dal Fondo Elliott, è ormai virtualmente un nuovo dirigente della società di via Aldo Rossi e nelle prossime settimane dovrebbe iniziare a ricoprire il ruolo di Massimiliano Mirabelli.

Leonardo calciatore: la carriera del brasiliano

Nato a Niterói il 5 settembre del 1969, Leonardo è cresciuto nel Flamengo, squadra che gli ha permesso di esordire tra i professionisti nel 1987. I suoi primi anni della carriera li ha trascorsi tra Spagna e Brasile dove ha giocato con il Valencia e con il San Paolo. La prima svolta dell’avventura da calciatore è arrivata nel 1996 quando ha accettato l’offerta del Paris Saint Germain.

Le sue prestazioni di livello nel campionato francese, hanno attirato su di lui le attenzioni del Milan. I rossoneri lo hanno prelevato nel 1997 per 18 miliardi di lire e con la maglia meneghina ha giocato cinque stagioni collezionando 22 gol in 96 partite. Le ultime due stagioni in Italia sono state un po’ tormentate per molti infortuni, così decise di ritornare in Brasile al San Paolo e successivamente al Flamengo. Nel 2002 ha deciso di ritornare in Italia ma la sua nuova avventura con la divisa milanista è durata solamente sei mesi e a marzo del 2003 ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.

Di seguito il video con alcune giocate di Leonardo in campo

Leonardo al Milan: lui il nuovo direttore tecnico

Appeso gli scarpini al chiodo, Leonardo ha attraversato un piccolo periodo lontano dal calcio che conta. Il brasiliano è ritornato nel 2009 quando è stato chiamato come allenatore del Milan. Un’avventura che ha regalato molte soddisfazioni al brasiliano come il successo in casa del Real Madrid. Nonostante questo, al termine della stagione le strade si sono divise e nel dicembre del 2010 è passato sull’altra sponda nei Navigli fino al termine della stagione. Dal 2011 è stato dirigente del Paris Saint-Germain mentre nel 2017 è ritornato in panchina in Turchia, allenando l’Antalyaspor.

Adriano Galliani
Leonardo Adriano Galliani

Per lui ora si aprono le porte di un nuovo ritorno in casa Milan, questa volta da dirigente. L’obiettivo principale sarà quello di recuperare il rapporto con i tifosi che si è un po’ raffreddato dopo il passaggio all’Inter e sicuramente non ci sarà modo migliore per farlo, riportando i rossoneri nelle posizioni che contano.

Leonardo: moglie, figli e vita privata

Leonardo è stato un tempo sempre molto riservato. È stato sposato con la modella Beatriz. I due hanno avuto tre figli: Lucas, Julia e Joana.

Al termine della relazione, si è legato sentimentalmente alla giornalista Anna Billò, conosciuta negli studi di Sky. La coppia è andata all’altare il 6 settembre del 2013 dopo la proposta in diretta TV da parte del brasiliano. Hanno due figli: Tiago nato nel 2011 e Tomas nato nel 2014.

Cinque curiosità su Leonardo

Di seguito cinque notizie curiose sul brasiliano

• Dal 2008 è cittadino italiano.

• Conosce perfettamente cinque lingue: italiano, portoghese, inglese, spagnolo e francese.

• Dal 2015 è stato opinionista su Sky Sport.

• Con il Brasile ha vinto il Mondiale del 1994.

• È molto attivo in ambito umanitario. Ha fondato la Fundação Gol de Letra.

Di seguito il video con la proposta di matrimonio di Leonardo ad Anna Billò

fonte foto copertinahttps://it.wikipedia.org/wiki/Leonardo_Nascimento_de_Ara%C3%BAjo

ultimo aggiornamento: 23-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X