L’Inter si tira indietro, il Psg cerca acquirenti per Javier Pastore

Milan, operazione stile Deulofeu? L’Inter molla Javier Pastore, il Psg cerca una soluzione alternativa.

chiudi

Caricamento Player...

L’Inter ha deciso, niente Javier Pastore. In accordo con il tecnico Luciano Spalletti, i nerazzurri avrebbero rispedito al mittente l’offerta per il Flaco, offerto dal Psg alle prese con i bilanci da far quadrare anche attraverso qualche cessione pesante dal punto di vista dell’ingaggio. I parigini avevano presentato il cartellino del giocatore alla dirigenza interista sperando di poter trovare un accordo vantaggioso per entrambe le parti.

Il no di Luciano Spalletti: Javier Pastore-Inter, salta la trattativa

A frenare la trattativa sarebbe stato il tecnico Luciano Spalletti, poco convinto dalle caratteristiche di Pastore, un giocatore che ha qualità da vendere ma poco spirito di sacrificio. L’ex allenatore della Roma, come confermato dalla sua storia, chiede ai suoi uomini d’attacco un gran lavoro anche in fase di copertura, quel lavoro sporco che l’ex stella del Palermo non ha mai gradito.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

Ma Javier Pastore resta sul mercato

Javier Pastore, stipendio a parte, è un peso che la dirigenza del Psg vuole togliersi dal groppone. il giocatore è ormai ai margini della squadra e del progetto e vuole una nuova realtà in cui poter tornare a vestire i panni del protagonista. Un po’ come accaduto per Deulofeu, il Milan potrebbe pensare di intavolare una trattativa con i parigini, lavorando però sulla base di un prestito secco o almeno senza obbligo di riscatto.