Europee 2019, la lista dei candidati di Forza Italia: c’è un’esclusione a sorpresa

Europee 2019, Mara Carfagna non correrà con Forza Italia. Il partito non ha inserito il nome della vicepresidente della Camera.

ROMA – Le liste per le prossime Europee sono state consegnate ma le polemiche in casa Forza Italia non sembrano finire. Ad alimentare la tensione è stata l’esclusione della vicepresidente della Camera, Mara Carfagna.

La deputata si è detta disponibile ad essere inserita nella lunga lista ma questa sua autocandidatura non è piaciuta al partito che alla fine ha deciso di tenerla fuori. Un’esclusione destinata a creare diversi malumori all’interno del partito visto che la Carfagna è considerata una delle più influenti in Forza Italia.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Europee 2019, la lista di Forza Italia

Entrando maggiormente nel dettaglio della lista, Silvio Berlusconi ha deciso di essere capolista sia al Sud che al Nord Ovest mentre al centro il posto di primo nella lista è stato lasciato al presidente del Parlamento Europeo uscente Antonio Tajani.

Non mancano le sorprese come l’atleta paralimpica Giusy Versace oppure le conferme come Lara Comi e Massimiliano Salini che in questa ultima legislatura sono già stati eletti al Parlamento Europeo. Nella lista presente anche il consigliere comunale Pietro Tarella che negli ultimi quindici giorni aveva annunciato la sua candidatura con striscioni e cartelli in città.

Per quanto riguarda la circoscrizione del centro il nome di Silvio Berlusconi non risulta. Il capolista – come accennato in precedenza – sarà Antonio Tajani mentre tra i nomi spunta quello di Alessandra Mussolini. Una sfida in famiglia per lei vista la presenza in Fratelli d’Italia del pronipote del Duce Caio.

La lista di Forza Italia è stata consegnata proprio nelle ultime ore con la sorprendente esclusione di Mara Carfagna. Il suo nome sembrava essere certo ma l’autocandidatura non è piaciuta al partito che ha optato per non inserirla nella corsa ad un posto al Parlamento Europeo.

ultimo aggiornamento: 17-04-2019

X